Gambe al top con la fit dance

  • 1 6
    Credits: Corbis

    Erano gli anni 80, e precisamente il 1982, allora andavano di moda le videocassette e ci fu un boom di vendite di videoregistratori quando l'aerobica di Jane Fonda conquistò una buona fetta del pubblico femminile. L'attrice diede infatti vita a quella che successivamente venne denominata "rivoluzione aerobica", nient'altro che una fase di passaggio verso un mondo del fitness, di benessere e salute, completamente diverso.

    L'aerobica da allora ha sempre mantenuto toniche e snelle le gambe di moltissime star: dopo Jane Fonda infatti è toccato a Barbara Bouchet un paio di anni dopo a produrre Vhs e poi ancora Flashdance che con i suoi What a feeling e Maniac ha fatto dell'aerobica una vera e propria filosofia di vita.

  • 2 6
    Credits: Corbis

    È stato proprio grazie a Jane Fonda se le donne sono riuscite in quegli anni a riappropriarsi del proprio corpo prendendosi cura di se: "Per me mantenere il corpo attivo è essenziale. Sto attenta a cosa mangio e cammino molto. Se non avete mai fatto esercizi di aerobica è ora di incominciare: la mia ginnastica è ottima", ha spiegato l'attrice tornata nel mondo fitness (questa volta con un Dvd e non più un Vhs) alla veneranda età di 78 anni. E un fisico pazzesco.

    Forse oggi parlare di 'aerobica' è un tantino demodé ed è per questo che le migliori palestre hanno sostituito il termine con Fit Dance. Ma oggi come ieri l'esercizio aerobico, praticato per 50 minuti consecutivi, tre volte alla settimana, resta ancora quello che non solo ti mantiene in forma e ti fa tenere a bada i chiletti di troppo. ma ti regala delle gambe strepitose.

  • 3 6
    Credits: Corbis

    Sulle note di Phisycal di Olivia Newton-John, magari evitando fuseaux e body colorati o sgargianti scaldamuscoli (anche se negli Stati Uniti sono nate vere e proprie palestre che ripropongono proprio questo tipo di abbigliamento tipico degli anni '80) potete incominciare a saltellare fino a quando non sentite bruciare i muscoli. Già, perché l'aerobica è un'allenamento veloce che tonifica corpo e cuore a suon di musica. E che potete fare anche a casa vostra semplicemente accendendo lo stereo e salendo e scendendo le scale.

    L'aerobica ha stravolto il concetto stesso di training: è stata infatti la prima moda che ha interessato l'esercizio fisico. Facendoci divertire da matti.

  • 4 6
    Credits: Corbis

    La Fit Dance, tutta saltelli e passi rubati alla danza con la musica a tutto volume e il cuore che batte sempre più forte, sta invadendo anche le palestre del nostro Paese. Ecco allora i corsi in cui ti puoi imbattere. Naturalmente il consiglio (ma nelle migliori palestre è da tempo un must) è quello di iniziare prima con una lezione di prova per scoprire se è l'attività che fa per te.

    Fit Jump: 60 minuti di movimenti in sequenza, mirati a bruciare i grassi con tanti salti ed esercizi a corpo libero oltre che molto stretching.

    Masterclass: sulle note delle musiche di Flashdance, la classica lezione di 60 minuti diventa un circuito ad altissima intensità.

    Fit Air Dance: aerobica allo stato puro con i passi alla Jane Fonda, 60 minuti di corpo libero, squat e stretching.

    American Fit Dance: 60 minuti di esercizi ripetitivi ad intensità costante, abbinati alla musica (solitamente revival) che diventano puro divertimento.

  • 5 6
    Credits: Corbis

    Se non avete tempo, come le casalinghe degli anni Ottanta, per andare in palestra, ecco tre esercizi rubati a Jane Fonda che vi aiuteranno a restare in forma stando a casa vostra. Ma con un po' di costanza.

    Incominciamo con lo step sulle scale: accendi la musica e poi sali e scendi dal primo gradino alternando i piedi, a velocità moderata, ripetendo 20 movimenti per 5 serie ciascuno. Contemporaneamente, si inclina il busto a destra e a sinistra, in direzione opposta rispetto al ginocchio sollevato, mantenendo le braccia estese e parallele alle spalle.

  • 6 6
    Credits: Corbis

    Provate anche con gli squat in salotto, magari mentre avete finito di stirare e volete concedervi 30 minuti di televisione del vostro programma preferito. Si tratta di uno dei migliori esercizi per tonificare le gambe ma molto faticoso: si parte con un allenamento blando, circa cinque ripetizioni per tre serie totali, per poi aumentare di due unità alla volta man mano che si prende confidenza con l’allenamento.

    Infine un ultimo allenamento che non solo vi regalerà gambe snelle ma anche un cuore forte: il salto della corda. Si eseguono circa 30 salti a frequenza sostenuta, senza troppo affaticare il fisico, mantenendo i piedi uniti. Si eseguano circa quattro serie, con un paio di minuti di riposo tra una e l’altra.

/5

Vi ricordate Jane Fonda che negli anni Ottanta intratteneva tutte le donne con i suoi esercizi di aerobica? Ora ha cambiato nome ma promette miracoli oggi come allora.

La rivoluzione aerobica di Jane Fonda, partita all'inizio degli anni Ottanta, non accenna ad arrestarsi. Oggi ha un nome molto più fashion, Fit Dance, e vanta numerosissimi corsi promettendo cosce snelle e gambe sensuali. Ma il bello è che questi esercizi li potete fare anche voi, direttamente a casa vostra. 1, step sulle scale, 2, squat in salotto e 3 via con la corda...Forza!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te