Freschezza da proteggere 

Lavorare al computer, guardare la TV, leggere un libro o un e-book. Sono tutte attività che possono affaticare gli occhi. Scopri le regole per scongiurare questo pericolo.

di DonnaModerna.com consiglia  - 12 Settembre 2012
 

Libri o e-book

Ti stai rilassando con un romanzo del tuo autore preferito ma cominci ad avvertire affaticamento e bruciore agli occhi o pesantezza alle palpebre? Due elementi possono concorrere a questo disagio: l’insufficiente illuminazione e la secchezza dell’ambiente. Accertati prima di tutto che l’ambiente in cui ti trovi sia ben illuminato in modo da non dover sforzare troppo gli occhi per distinguere i caratteri, ma che il sole non batta direttamente sulle pagine o sullo schermo dell’e-reader.Se l’aria è molto secca, le palpebre possono fare fatica a mantenere il giusto livello di idratazione della superficie oculare. In questo caso puoi ricorrere a un umidificatore, magari aggiungendo all’acqua qualche goccia di essenza profumata. Per dare rapido sollievo agli occhi puoi detergerli con le apposite salviette perioculari che puliscono, rinfrescano e idratano la pelle.

Davanti alla TV

Per goderti i tuoi programmi preferiti nel modo migliore, ricorda di non guardare la TV in una stanza completamente buia. La grande differenza di luminosità, infatti, è una fonte di fatica e stress per i tuoi occhi. Basta una lampada per ristabilire le giuste condizioni di luce.

Davanti allo schermo del computer

Una giornata di lavoro davanti al monitor può essere molto faticosa per i tuoi occhi. Per limitare il pericolo di bruciori – e magari di qualche fastidioso mal di testa – tieni a mente questi consigli. Prima di tutto, anche in questo caso, luminosità e umidità dell’ambiente sono importanti. Pollice verso, quindi all’abitudine di lavorare al buio, e via libera a un umidificatore che oltre a diffondere un profumo che puoi scegliere tra i tuoi preferiti, aiuta i tuoi occhi a conservare una maggiore freschezza.

A proposito di luminosità, poi, quella del monitor deve essere piuttosto bassa, in modo da non affaticare troppo i tuoi occhi. La buona notizia per chi lavora tutti i giorni davanti allo schermo è che quelli di nuova generazione sono molto migliorati rispetto al passato e garantiscono un livello maggiore di nitidezza e comfort di lettura. Per limitare la stanchezza, poi, alzati e fai qualche pausa di tanto in tanto, non solo per sgranchirti ma anche per rilassare gli occhi. Se non puoi alzarti spesso puoi ricorrere alla tecnica del 20/20/20:  guarda a 20 metri da te ogni 20 minuti per 20 secondi. Ricordati, poi, che le dimensioni contano: non sforzarti di leggere lunghi documenti scritti in caratteri minuscoli. Visualizza il documento a schermo intero e ingrandiscilo in modo da poterlo leggere agevolmente.  Se stai consultando un sito web, puoi ingrandire i caratteri utilizzando la rotella di scorrimento del mouse tenendo premuto il tasto CTRL per il PC e il tasto Command per il MAC.

LEGGI ANCHE:

10 regole da non perdere di vista

L'occhio vuole la sua parte... di attenzioni

La detersione perioculare è importante per la salute dei nostri occhi!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/i-tuoi-occhi/freschezza-da-proteggere$$$Freschezza da proteggere
Mi Piace
Tweet