Una corretta idratazione combatte l’insonnia da afa

Credits: Photoshot
1 5

Acqua: combatte non solo il caldo ma anche l'insonnia

In concomitanza alle ondate di caldo particolarmente intense, non è raro sperimentare insonnia e difficoltà a dormire sonni ristoratori. D'altro canto, il sonno è il mezzo più importante per consentire all’organismo di rigenerarsi, per questo è importante un riposo di qualità.

Alcuni ricercatori americani hanno pubblicato uno studio sul Behavioral Medicine Journal, hanno dimostrato come un corretto apporto idrico sia di fondamentale importanza per l’equilibrio psico-fisico durante la notte, motivo per cui hanno fornito alcuni suggerimenti su come prevenire la disidratazione mentre dormiamo. Altre ricerche condotte dalla McGill University spiegano inoltre come anche il corpo stesso metta in atto meccanismi spontanei per tenere l’organismo idratato durante la notte.

/5

Nei giorni in cui afa e caldo sono particolarmente intensi, molti di noi sperimentano ripercussioni negative anche sul sonno: secondo recenti studi però, una corretta idratazione aiuterebbe a vincere l'insonnia e a dormire sonni tranquilli

Una corretta idratazione durante le ore notturne favorirebbe uno stato di benessere di fondamentale importanza per l’organismo, attivo anche quando noi dormiamo, e aiuterebbe a sconfiggere l’afa e l’insonnia.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te