• Home -
  • Salute-
  • Il cibo-spazzatura causa depressione

Il cibo-spazzatura causa depressione 

Il cosiddetto junk food non solo è dannoso per il corpo. Ma potrebbe anche essere all'origine della depressione

di Francesca Pace  - 03 Novembre 2009

Che hamburger & co. non fossero proprio alimenti sani e consigliati dai nutrizionisti lo si sapeva già da tempo. Che però l'alimentazione scorretta, e in particolare il cibo-spazzatura, possa essere anche causa di depressione, è invece una nuova scoperta.

I responsabili di questo sarebbero, infatti, la carenza di antiossidanti e l'eccesso di grassi contenuti in questi alimenti.

"Sono molti i fattori dello stile di vita che contribuiscono all'insorgere della depressione, ma la dieta sembra avere un ruolo indipendente", ha detto Eric Brunner, ricercatore a capo dello studio condotto dall'University College di Londra.

Lo studio ha coinvolto oltre 3.400 persone dall'età media di 55 anni. Rispetto alle loro abitudini alimentari, si è notato che chi seguiva una dieta più salutare aveva un livello di soddisfazione personale più alto e quindi una minore tendenza alla depressione.

In particolare, sarebbero gli antiossidanti a giocare un ruolo chiave sull'equilibrio psichico. "Riteniamo che gli alti livelli di antiossidanti contenuti nella frutta e nei vegetali - ha dichiarato Brunner - abbiano un effetto protettivo contro la depressione".

Comunque, questo è solo un primo studio che valuta gli effetti di un'intera dieta sull'organismo rispetto ai singoli ingredienti. In attesa di ulteriori conferme, resta cosa certa che se questi cibi si sono conquistati la fama con il nome di "junk food" (cibo spazzatura), un motivo ci sarà!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/il-cibo-spazzatura-causa-depressione$$$Il cibo-spazzatura causa depressione
Mi Piace
Tweet