Il mal di testa è donna 

L'emicrania è spesso causata dai cambiamenti ormonali del ciclo. Eccone le cause

di Neva Ganzerla  - 21 Maggio 2010

L'emicrania, uno dei 7 diversi tipi di mal di testa, colpisce una donna ogni 50.

Nonostante però sia un problema molto diffuso (colpisce anche gli uomini, ma in misura minore), non ha una cura risolutiva e chi ne soffre può contare solo su terapie antidolorifiche.

"Le donne soffrono di emicrania più degli uomini a causa del cambiamento ormonale durante il ciclo mestruale. I neurotrasmettitori in eccesso vanno a disturbare alcune zone del cervello che corrispondono a determinate parti del corpo. Quindi, se la sostanza disturba la zona corrispondente al labirinto e alla struttura vestibolare, arrivano le vertigini" spiega Paolo Pagnini, Direttore della cattedra di Audiologia all'Universita' di Firenze.

Questo disturbo rende difficile la diagnosi dell'emicrania perché di fronte ai giramenti di testa si pensa per prima cosa alla labirintite.

Per fare chiarezza sul ruolo delle vertigini, al 97esimo Congresso della Società di otorinolaringoiatria e chirurgia cervico-facciale  (Sio), in corso a Riccione dal 19 al 22 maggio, si analizzano le alterazioni alla base dell'emicrania e la ripercussione sul labirinto e sulla struttura vestibolare per poter rendere più facili le diagnosi.

Ma cosa deve fare chi ha mal di testa continui o vertigini?

Parlare col medico di base ed analizzare insieme i sintomi in modo da capire se si tratta semplicemente di un problema transitorio dell'orecchio o di un emicrania da trattare con una cura specifica.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/il-mal-di-testa-e-donna$$$Il mal di testa è donna
Mi Piace
Tweet