Il menu per fare sport 

Quando deve affrontare una gara, la nostra atleta comincia a fare scorta di energia dalla sera prima: a cena, riso o pasta. Poi, a colazione yogurt, cereali, miele e frutta fresca.
Così le sue prestazioni sono al top. Se anche tu sei superdinamica, prendi spunto da lei

 - 04 Marzo 2010

Scivolare, che divertmento

«Lo snowboard è un po' come la moto: mentre scivoli avverti la sensazione, bellissima, di sfiorare con il corpo il terreno. Ma è ancora più emozionante, perché al posto dell'asfalto c'è la neve».

A raccontarcelo è la campionessa italiana di questa disciplina, Carmen Ranigler, che come tutti gli atleti vive momenti di gloria, ma anche tante pressioni. E cosa fa per scacciare lo stress?

Primo: cerca di divertirsi sempre, anche durante gli appuntamenti più impegnativi, come le Olimpiadi invernali di Vancouver (Canada).

Secondo: sceglie piatti carichi di energia, ma leggeri (soffre di gastrite).

«La sua strategia è quella di fare scorta di zuccheri già dalla sera prima della gara, puntando sul primo, e di continuare il rifornimento a colazione, con un pasto strong» dice la nutrizionista Daniela Morandi. «Al suo posto, però, eviterei la frutta al mattino (gonfia) e, visto che lavora al freddo, aggiungerei un velo di burro sul pane. Per una campionessa come lei non è certo un problema».

Ecco il suo menu pre-gara.

La sera prima scegli tra:

Zuppa d'orzo

1/2 carota, 1/2 costa di sedano, 1 cipollina, 1 spicchio d'aglio, qualche foglia di salvia, 1 cucchiaio d'olio d'oliva, 100 g di orzo perlato, sale, pepe.

Sminuzzate la cipolla, l'aglio, la carota, il sedano e la salvia e fate appassire tutto con l'olio in una pentola. Unite l'orzo, versate 1/2 litro di acqua, sale, pepe e lasciate cuocere per 30 minuti, finché il cereale non sarà diventato tenero.

Risotto ai frutti di mare

2 cucchiai di misto mare surgelato, 1 cipollina, 1 spicchio

d'aglio, sale, pepe, prezzemolo fresco, peperoncino, 80 g di riso per risotti, 1 cucchiaino d'olio d'oliva, 10 g di burro.

Scaldate l'olio e rosolate la cipollina e l'aglio. Aggiungete i frutti di mare, il sale, mescolate e unite il riso. Coprite con 3 dl di acqua calda e portate a cottura. Mantecate con il burro e rifinite con il prezzemolo e un pizzico di peperoncino.

A colazione scegli tra:

Yogurt con muesli e noci

200 g di yogurt intero, 1 cucchiaio di zucchero di canna,

2 cucchiai di muesli, qualche gheriglio di noce, 1 frutto, tè nero.

Mettete lo yogurt in una ciotola, incorporate lo zucchero di canna, mescolate e ricoprite con il muesli e le noci spezzettate. Accompagnate con un frutto fresco a piacere e con una tazza di tè nero, dolcificato con due cucchiaini di miele o di zucchero di canna.

Pane miele e macedonia

2 fettine di pane nero (140 g circa), 1 cucchiaio di miele,

1 kiwi, 1 arancia, 1 banana, 1 cucchiaio raso di zucchero,

succo di limone, tè verde.

Preparate il tè verde. Nel frattempo sbucciate la frutta, tagliatela a pezzetti, condite la macedonia con lo zucchero e spruzzatela di succo di limone. Spalmate il pane con il miele e servite.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/il-menu-per-fare-sport$$$Il menu per fare sport
Mi Piace
Tweet