• Home -
  • Salute-
  • Il sangue è un elisir di giovinezza

Il sangue è un elisir di giovinezza 

Cerchi un antirughe potente? Diventa un vampiro. Il sangue giovane riporta l'orologio indietro

di Neva Ganzerla  - 09 Febbraio 2010

È stato dimostrato in laboratorio che il sangue di un topo vecchio unito a quello di un animale più giovane migliora la qualità delle cellule staminali, quindi ringiovanisce.

Le staminali , cellule primitive coinvolte nei processi di rigenerazione dell'organismo, sono presenti in maggior numero negli organismi più anziani, ma non lavorano a pieno ritmo.

Metterle a contatto con cellule più "fresche" ha ridato loro l'originale capacità riparatoria, ringiovanendole a tutti gli effetti.

Studi successivi hanno evidenziato che i componenti responsabili di questo ringiovanimento potrebbero attribuirsi ad un ormone (IGF-1 ) implicato nel processo di invecchiamento.

La sperimentazione (al limite del fantascientifico, ma molto trendy viste le ultime uscite cinematografiche) non dà modo di pensare che una singola trasfusione potrebbe sortire qualche effetto. Per un risultato visibile bisognerebbe vampirizzare i giovani per secoli...

Con buona pace di New Moon, Twilight e Nosferatu di turno.

Fonte Agi NewsOn

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/il-sangue-e-un-elisir-di-giovinezza$$$Il sangue è un elisir di giovinezza
Mi Piace
Tweet