Come imparare ad avere fiducia 

Quattro esperti suggeriscono come non perdersi d’animo. Anche quando tutto sembra andare storto

di Cristina Sarto

Come mai secondo i dati Eurispes il 47 per cento degli italiani si dice pronto a lasciare il nostro Paese? Per la stessa ragione che spinge una persona su quattro a guardare con sospetto tutte le persone dai tratti mediorientali: la mancanza di fiducia. Un sentimento sempre più diffuso, che ci fa vivere sulle spine. «Quello che ci rende umani è esattamente l’opposto: credere nel futuro e negli altri» dice Alessandro Lombardo, psicoterapeuta e organizzatore del Festival della Psicologia di Torino, che quest’anno ha avuto come tema proprio la fiducia. «Sapere di poter contare sulla comunità intorno a noi, per esempio, è il collante di ogni nostro legame, dagli amori alle amicizie ai rapporti di lavoro. E anche in questi tempi di grande pessimismo, che possono spingerci a dubitare di tutto e di tutti, non dobbiamo mai rinunciare alla speranza: significherebbe abbandonarsi all’apatia e all’isolamento, il grande male della nostra società». Abbiamo chiesto a 4 esperti come si fa a ritrovare uno sguardo ottimista.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/imparare-avere-fiducia$$$Come imparare ad avere fiducia
Mi Piace
Tweet