Infusi alla frutta: virtù e benefici

  • 1 5
    Credits: Corbis

    Gli infusi sono acqua “al quadrato”: dissetano, ma non solo. «Un preparato di frutta fresca, per il corpo è come un trattamento in una Spa: aiuta a sciogliere i grassi, migliora la circolazione, rinnova le cellule, sgonfia» spiega Simona Vignali, naturopata e nutrizionista. «Questi potenti effetti sull’organismo si ottengono grazie all’infusione: frutta o verdura, immerse in 4, 5 tazze d’acqua, anche per poche ore, rilasciano tutte le sostanze di cui sono ricche». Che si concentrano nel liquido.

    Il risultato? Un concentrato di benessere. E una vera cura beauty. Nella pagina seguente trovi quattro ricette preparate con frutta e verdura di stagione: sono facilissime ma molto efficaci.

  • 2 5
    Credits: Corbis

    Serve solo mezza tazza di fragole e la scorza di un’arancia tagliata sottile (senza la parte bianca che è amara). Fai bollire 3-4 tazze d’acqua con dentro questi ingredienti, poi lascia raffreddare, filtra con un colino e metti in frigo per circa un’ora.

    Funziona perché «Le fragole sono povere di calorie ma ricche di vitamina C. Sono un ottimo stimolante del metabolismo e aiutano a bruciare i grassi immagazzinati dall’organismo» spiega Simona Vignali, naturopata e nutrizionista. Anche la buccia d’arancia, miniera di preziosi oli essenziali, stimola il metabolismo e brucia i grassi.

  • 3 5
    Credits: Corbis

    Mescola 2 fette di limone, mezzo cetriolo a fette, 10 foglie di menta e 2 litri d’acqua. Lascia in infusione per tutta la notte e poi riscalda appena un po’.

    Funziona perché «Il cetriolo è composto per il 96% di acqua e per questo ha un effetto diuretico, favorisce l’eliminazione delle scorie e aiuta a contrastare il gonfiore dovuto sia alla ritenzione idrica sia alle fluttuazioni ormonali di ogni mese» conclude l’esperta.

  • 4 5
    Credits: Corbis

    Procurati una confezione di mirtilli (freschi o congelati), 2 tazze di semi di melograno, 2 litri di acqua minerale e ghiaccio. In una brocca mescola l’acqua con i semi di melograno e i mirtilli. Copri e fai raffreddare per un paio d’ore in frigorifero. Prima di bere, aggiungi dei cubetti di ghiaccio.

    Funziona perché «I mirtilli sono ricchi di carotenoidi, flavonoidi e antocianine, tutte sostanze antiossidanti che contrastano i processi di invecchiamento» dice la naturopata. «Anche il melograno è un potente antiage: aiuta a ridurre i segni dell’età, favorisce la rigenerazione e previene le macchie».

  • 5 5
    Credits: Corbis

    Prendi un limone tagliato a fettine, sei ciliegie denocciolate tagliate a metà, un rametto di menta, ghiaccio e un litro d’acqua. Mescola tutti gli ingredienti e lascia in infusione per 30 minuti.

    Funziona perché «Grazie alle antocianine e al potassio, potenti antiossidanti naturali, le ciliegie riducono la formazione di placche nei vasi sanguigni che così restano più elastici, con una ricaduta positiva sulla circolazione» dice l’esperta. Il limone rende questo infuso anche depurativo: «Oltre a favorire l’eliminazione delle tossine, regola lo smaltimento della bile in eccesso, alleggerendo così il lavoro del fegato».

/5

Né centrifugati né succhi. Queste bevande dissetanti sono fatte con ingredienti freschi. E hanno potenti effetti antiage

Gli infusi d’acqua sono ricchi di sali minerali e ti aiutano a  combattere la stanchezza all’arrivo dei primi caldi. Anche i succhi, i  centrifugati e i frullati di frutta e verdura sono ottimi dissetanti e  fonte di vitamine

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te