Integratori per il piacere femminile

  • 1 4
    Credits: Olycom

    Tre donne su dieci non provano piacere nel sesso. Una su due, dice un recente studio della Columbia University, finge l’orgasmo.
    «Stanchezza, depressione e invecchiamento congiurano contro il desiderio, spianando la strada a una castità forzata» commenta la ginecologa Paola Eid. Il primo rimedio, arrivato nelle farmacie lo scorso agosto, è stato il “viagra rosa”,  farmaco a base di flibanserin, una molecola nata come antidepressivo.  In commercio, però, ci sono anche rimedi green. Sono formule completamente vegetali che ti aiutano con dolcezza a ritrovare il benessere e la voglia di fare l’amore.

  • 2 4
    Credits: Olycom

    SE SEI STRESSATA

    Se la sera crolli dal sonno far l’amore sarà l’ultimo dei tuoi pensieri. «La stanchezza, non tanto il disinteresse per il partner, è una delle principali cause di calo della libido nelle donne» osserva la ginecologa Stefania Piloni.

    IL RIMEDIO: È un integratore a base di rhodiola, schisandra, muira puama e mela (Refeel di Idipharma). «Schisandra e rhodiola sono piante che migliorano la risposta allo stress e la muira puama è un noto afrodisiaco» dice Stefania Piloni. «Ma la novità è la mela: uno studio recente ha correlato il consumo giornaliero del frutto a una miglior vita sessuale nella donna. E questo perché contiene florizina che, con un’azione simile agli estrogeni, migliora la lubrificazione vaginale». L’integratore si può abbinare a uno spray alla visnadina, un efficace vasodilatatore naturale che favorisce l’orgasmo: la sua azione è dimostrata da uno studio su 58 donne.

    COME SI USA: Si prende una compressa al giorno per tre mesi. Lo spray va applicato al bisogno nella zona del clitoride o anche come cura continuativa ogni sera per un mese.

  • 3 4
    Credits: Olycom

    SE SEI GIÚ DI CORDA

    La svogliatezza a letto, nel tuo caso, può essere il sintomo di una leggera depressione. La vita che fai non ti soddisfa e il rapporto con il partner riflette la mancanza di motivazione e slancio.

    IL RIMEDIO:  l’integratore è a base di maggiorana, erba aromatica che nella mitologia greca è stata coltivata per prima da Afrodite, la dea dell’amore. «Questa pianta agisce sul sistema nervoso: calma l’ansia e migliora l’umore, inoltre stimola la circolazione a livello degli organi sessuali» dice Giancarlo Balzano, ginecologo e omeopata. «Viene associata alla salvia, ricca di fitoestrogeni e al tribulus che aumenta i livelli di testosterone, ormone coinvolto nel desiderio sessuale». L’integratore (Clirax Named), testato in uno studio dell’Istituto di sessuologia clinica di Roma, si è dimostrato efficace sull’aumento del desiderio sessuale e dell’eccitazione.

    COME SI USA: Per vedere i primi effetti ci vuole una bustina al giorno per almeno un mese.

  • 4 4
    Credits: Olycom

    SE SEI VICINA ALLA MENOPAUSA

    Fare l’amore ti piace ma è il tuo corpo che non collabora. Quando si avvicina la menopausa le mucose intime si asciugano e raggiungere l’orgasmo può essere più difficile e doloroso.

    IL RIMEDIO: L’acido jaluronico in compresse ad alto peso molecolare (Jalumeid di MeidLine) è stato messo a punto per i problemi ginecologici, ma è anche un antiaging generale. Contiene in più un antiossidante a base di spirulina e mirtillo. «Il suo potere idratante ed elasticizzante sulle mucose permane nel tempo» spiega la ginecologa Paola Eid. «Si può abbinare a un siero, sempre di acido jaluronico, da usare localmente. Se non bastasse, il ginecologo può consigliare, dopo gli accertamenti del caso, ormoni vegetali dHEA e testosterone. Questi, applicati in vagina con un dosatore, potenziano la risposta sessuale e favoriscono l’orgasmo».

    COME SI USA: Si prende una compressa da 200 mg al giorno, e dopo due settimane si possono vedere i primi risultati. La cura può continuare per qualche mese.

/5

Arrivano i rimedi green contro il calo del desiderio. Sono efficaci e non hanno effetti collaterali

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te