La vitamina C combatte la sepsi 

Basta un'iniezione per prevenire le complicazioni della malattia

di Neva Ganzerla  - 22 Novembre 2010
 

Rallenta l'invecchiamento, aumenta le difese immunitarie e, da oggi, combatte anche la sepsi.
 
Queste le proprietà della vitamina C secondo un recente studio dell'Università Western Ontario, in Canada.
 
Secondo i ricercatori basterebbe un'iniezione di acido ascorbico non solo per pervenire la sepsi, ma anche per eliminarne gli effetti una volta  manifestata.
 
La sepsi è un'infezione batterica che colpisce prevalentemente bambini, anziani e persone con il sistema immunitario indebolito.
È una malattia pericolosa poiché causa piccoli coaguli che possono bloccare il flusso sanguigno agli organi vitali.
 
Lo studio guidato da Karel Tyml e pubblicato dal Journal of Intensive Care Medicine, ha scoperto che il meccanismo di formazione dei coaguli tipico della sepsi dipende dallo stess ossidativo e quindi una singola iniezione di vitamina C previene i coaguli se somministrata prima dello sviluppo dell'infezione, mentre se i capillari sono già ostruiti può eliminare il problema ristabilendo la circolazione corretta.
 
"La ricerca sui topi ha mostrato un significativo aumento delle probabilità di sopravvivenza" ha spiegato Tyml "Ora inizieremo i test per verificare se lo stesso effetto si ha anche nell'uomo".

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/itamina-c-combatte-sepsi$$$La vitamina C combatte la sepsi
Mi Piace
Tweet