Kamut, perché fa così bene 

Il kamut fa bene alla salute. Questo antico grano, infatti, possiede proprietà antinfiammatorie, depurative, ipoglicemizzanti e protettive del sistema cardiovascolare

di Serena Allevi

 

Si sente sempre più parlare di kamut e si consuma sempre più kamut. In chicchi (cereali per la prima colazione, insalate, primi piatti) o sotto forma di farina (biscotti, torte, piadine, grissini, cracker...), il kamut si rivela particolarmente gradito. Ma perché questa tipologia antica di grano è così apprezzata? Più che altro, perché si ha l'idea che il kamut faccia bene, sicuramente meglio delle farine raffinate (di tipo 0 e 00). Ed effettivamente è così: il kamut fa bene alla salute e lo confermano anche recenti studi. Infatti, questo tipo di grano pare eserciti un'importante azione antinfiammatoria sul nostro organismo e sia in grado di tenere efficacemente sotto controllo lo stress ossidativo

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/kamut-benefici-salute$$$Kamut, perché fa così bene
Mi Piace
Tweet