7 cose da sapere sulle lenti a contatto

Credits: Corbis
1 8

Si può dormire con le lenti a contatto? E se finisce il liquido disinfettante o la soluzione fisiologica, si può rimediare con l'acqua del rubinetto? Che dire invece delle lenti night&day?

A queste e ad altre domande risponde la Professoressa Rossella Fonte, contattologa e optometrista, docente presso il Corso di laurea in Ottica e Optometria Università degli Studi di Milano Bicocca. L'abbiamo intervistata per preservare la salute degli occhi e per fugare allarmismi sull'uso scorretto o sconsiderato delle lentine.

/5

I dubbi più comuni sull'uso delle lenti contatto sciolti insieme all'esperta

Le 10 regole per usare bene le lenti a contatto, suggerite da Assottica, Gruppo Contattologia.

1. Lava con il sapone e asciuga bene le mani prima di toccare le lenti a contatto.

2. Non utilizzare acqua o saliva per pulire le lenti a contatto.

3. Pulisci, disinfetta e conserva correttamente le tue lenti a contatto dopo ogni uso, utilizzando la soluzione consigliata dal tuo contattologo.  

4. Se utilizzi lenti a contatto a ricambio giornaliero, gettale via dopo ogni utilizzo.  

5. Evita di indossare le lenti durante il bagno o la doccia (in casa, al mare, in piscina).  

6. Non dormire con le lenti a contatto salvo diversa indicazione dello specialista.  

7. Non utilizzare lenti a contatto di altri.  

8. Metti le lenti prima di truccarti e toglile prima di struccarti.

9. Utilizza le lenti a contatto per il tempo per le quali sono indicate, rispettando la data di scadenza.

10. Non mettere le lenti a contatto in caso di fastidio, arrossamento o altro disturbo. Avvisa subito il tuo contattologo e rivolgiti al medico oculista.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te