Lo stress ti aiuta 

Esperienze negative aumentano la longevità dei neuroni

di Neva Ganzerla  - 09 Aprile 2010

Suscettibili non si nasce, si diventa.

Questa è la conclusione che i ricercatori dell'Università del Texas hanno tratto da un esperimento compiuto sui topi di laboratorio.

Un gruppo di topini è stato messo a contatto con esemplari della stessa specie (ma di carattere più aggressivo) per 5 minuti al giorno, in modo che subissero un'esperienza negativa.

Dopo il periodo di esposizione i topi si sono dimostrati più suscettibili allo stress, cioè rispondevano con maggiore prontezza agli stimoli esterni.

L'analisi neurologica di questi animali ha rivelato che dopo l'evento negativo, il cervello dei topini stressati aveva raggiunto una maggior capacità di neurogenesi, il che significa che le cellule cerebrali sviluppate sotto stress avevano raggiunto una capacità di sopravvivenza maggiore rispetto a quelle dei topi che non avevano vissuto un'esperienza simile.

La Dottoressa Amelia Eisch, autrice della ricerca, ha spiegato che "questo lavoro mostra che c'è un periodo di tempo durante il quale potrebbe essere possibile alterare la memoria riguardo una particolare situazione, manipolando le cellule generate nel cervello".

L'importanza di questa scoperta sta nel fatto che con le prossime ricerche sarà possibile stabilire perchè le persone hanno reazioni diverse di fronte allo stesso evento stressante, indipendentemente dai fattori ambientali (educazione, zona di residenza, età, razza....).

Non tutto lo stress vien per nuocere.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/lo-stress-ti-aiuta$$$Lo stress ti aiuta
Mi Piace
Tweet