A tavola contro i mali di stagione 

Molti cibi sono ricchi di nutrienti che aiutano a rafforzare le difese immunitarie: i consigli per non farli mai mancare in tavola.

di DonnaModerna.com consiglia
 

Con i primi freddi arrivano i mali di stagione. Per difenderci abbiamo a disposizione un’arma efficace, e si trova in tavola, sotto forma di cibi ricchi di sostanze indispensabili per il nostro organismo, in particolare antiossidanti, fibre e Omega 3.

Un pieno di vitamine

Gli agrumi sono i frutti autunnali per antonomasia: ricchissimi di vitamina C antiossidante, infatti, arance, pompelmi e limoni non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta e svolgono anche un’azione depurante. La vitamina C, inoltre, è contenuta in kiwi, papaia, peperoni, carote, rucola, tarassaco, cavolo rosso, porri e cipollotti. Un concentrato di sostanze preziose è anche il melograno, attivo contro il colesterolo, mentre l’uva è disintossicante. Per superare l’affaticamento del cambio di stagione sono utili le vitamine del gruppo B contenute in cereali integrali, legumi, germe di grano e semi oleosi. Per un’azione antibatterica, invece, un cucchiaino al giorno di miele è un alleato prezioso.

Più fibre per stare in forma

Arricchire la dieta con frutta, verdure e cereali integrali è utile non solo per le sostanze nutritive che contengono ma anche perché in questi alimenti sono contenute molte fibre, sostanze che non vengono digerite dal nostro intestino ma sono in grado di regolarizzare il suo funzionamento, modulare l’assorbimento dei nutrienti e facilitare il metabolismo dei lipidi: un ottimo modo per mantenerci in forma senza rinunce. Secondo le linee guida nutrizionali, dovremmo assumere ogni giorno circa 25 grammi di fibre: un modo per aiutarci a raggiungere questa quota è quello di assumere un integratore come Metamucil, che contiene lo psillio, una pianta di origine asiatica e nordafricana vero toccasana per l’intestino.

Sano come un pesce

Tra le specie ittiche da preferire in tavola ci sono quelle considerate “povere” come acciughe, aringhe e sgombri, ma che sono in realtà le più ricche di Omega 3, acidi grassi utili al controllo dei trigliceridi nel sangue e alla salute del sistema cardiovascolare. Da non dimenticare i molluschi: oltre a essere gustosissimi sono anche una buona fonte di minerali come ferro, zinco e selenio.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/malanni-stagione/a-tavola-contro-i-mali-di-stagione$$$A tavola contro i mali di stagione
Mi Piace
Tweet