Mamme sempre più povere 

Festa dela mamma? Non in Italia. Sono sempre più povere e più figli hanno, meno lavorano

di Neva Ganzerla  - 04 Maggio 2010

Il 9 maggio è la festa della mamma ma c'è poco sa festeggiare.

Siamo al 17° posto nel mondo in quanto a benessere materno infantile.

In Italia un milione di donne con figli minorenni vive in povertà (così dichiara "Lo Stato delle Madri nel Mondo" di Save the Children e  il Rapporto Fondazione Cittalia - ANCI "Le condizioni di povertà tra le madri in Italia" ci sono i link?).

Il che significa che nel nostro Paese una mamma su 10 non riesce a pagare le spese scolastiche dei figli e che 4,2 milioni di donne sono povere, di cui 1 milione e 687 mila di esse sono madri.

Il 15,4 per cento delle coppie con un bambino vive in uno status di povertà dichiarata. Ma se siamo in presenza di 2 figli piccoli la percentuale sale al 16,5 per cento e al 26,1 per cento se i figli sono 3.

È un circolo vizioso in cui più si hanno figli più facile è perdere il lavoro, quindi cadere in situazioni povertà.

Infatti il tasso di occupazione femminile è pari al 65% in assenza di figli, ma decresce al 60,6% e al 54,8 per cento nel caso, rispettivamente, di uno e due figli, per crollare al 42,6 per cento quando i figli sono almeno 3.

Non parliamo poi delle madri sole con un bambino a carico: il 44 per cento arriva a fine mese "con molta difficoltà", quasi il 31 per cento è in arretrato con le bollette, il 25 per cento non ha avuto soldi per spese mediche, il 21 per cento per le spese scolastiche".

Come si diceva una volta, la festa è fallita.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/mamme-sempre-piu-povere$$$Mamme sempre più povere
Mi Piace
Tweet