Ha un caratteraccio? Sposalo 

Il matrimonio mitiga il carattere. Basta il fatidico "Sì" per trasformare un ragazzaccio nel perfetto uomo di casa

di Neva Ganzerla  - 10 Dicembre 2010
Credits: 

Fotolia

 

Nervosi, aggressivi, solitari. Ma non dopo il matrimonio.
 
Uno studio pubblicato dagli Archives of General Psychiatry afferma che le nozze sono una antidoto ai comportamenti antisociali maschili.
 
Secondo i ricercatori dell'Università del Michigan il matrimonio influisce positivamente sul comportamento dei mariti, mitigando l'aggressività e migliorando le capacità di relazione interpersonale.
 
I ricercatori hanno analizzato i dati di 289 coppie di gemelli all'età di 17, 20, 24 e 29 anni.
Sebbene siano gli uomini con livelli più bassi di comportamenti antisociali a 17 e 20 anni ad avere maggior probabilità di essere sposati a 29, lo studio ha evidenziato che se i ragazzi con i comportamenti più aggressivi riescono a prendere moglie, in pochi anni di matrimonio è possibile che migliori il loro carattere.
 
Le cause probabilmente sono due. Da un lato un matrimonio felice porta un forte senso di realizzazione personale; dall'altro, la tempo dedicato alla costruzione del nucleo familiare diminuisce il tempo trascorso con le "cattive compagnie".
 

"Più che essere un fattore diretto che inibisce la violenza, il matrimonio è un indicatore di altri fattori come i legami sociali o il minor tempo passato con compagni violenti" hanno spiegato gli esperti, inoltre "Migliore è il matrimonio maggiore è l'effetto sul comportamento".

 

Tuo marito è cambiato dopo il matrimonio? Raccontalo nel forum

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/marito-aggressivita-ragazzi-matrimonio$$$Ha un caratteraccio? Sposalo
Mi Piace
Tweet