Meno carne, ecco i benefici

Credits: Olycom
1 6

I nuovi trend alimentari parlano chiaro: sono sempre più numerosi coloro che decidono di ridurre il consumo di carne, pur senza diventare completamente vegetariani.

Questa scelta, che come vedremo non richiede grossi sacrifici e non penalizza il gusto, ha risvolti positivi sia sulla salute (colesterolo, peso, radicali liberi) sia sull'ambiente (la produzione di carne ha un impatto ambientale non indifferente).

Tra i dubbi più comuni, quando si diminuisce o elimina il consumo di carne dalla dieta, rientrano la paura di diventare anemici, di indebolirsi e, nel caso di bambini o ragazzi, di ipotetiche carenze nutrizionali. Scopriamo insieme perché mangiare meno carne (soprattutto rossa) fa bene alla salute e con cosa sostituirla per garantirsi il pieno di ferro e proteine.

/5

Ridurre il consumo di carne, senza per forza diventare vegetariani, è il nuovo trend alimentare. Una tendenza benefica per salute e ambiente

 

Quali sono le proteine vegetali e dove si trovano?

Essere vegetariana, continuando a uscire a cena con gli amici e senza doversi sempre giustificare per le proprie scelte alimentari. Qualche consiglio:

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te