Tutte a dieta prima delle feste

Credits: Corbis
1 8

Depurarsi prima delle feste

Meno di 30 giorni a Natale: ...e si profila all'orizzonte un periodo di pranzi e cene abbondanti, momenti conviviali, assaggi di dolci, cedimenti alcolici e così via.

Arrivare leggeri e sgonfi alle feste è il modo migliore per gustarsele a tavola senza sacrificisensi di colpa.

Tutto sta nella "preparazione", attraverso un programma detox che abbia un duplice obiettivo:
1) prima - perdere fino a 2 kg
2) dopo - non accumulare grasso

I suggerimenti del dietista e farmacista dottor Fabrizio Malipiero.

/5

Non si tratta di rinunce alimentari pre o post natalizie. Ma di consigli dietetici suggeriti dall'esperto per affrontare il periodo cenoni in linea e... godimento

Restare in linea durante le feste è una questione (anche) di equilibrio: non ha senso digiunare per poi inevitabilmente tuffarsi affamati sulla prima tavola imbandita. Meglio alternare giorni "libertini" a giorni "controllati", composti cioè da menu leggeri, a base di alimenti depuranti, come carciofi, cipolle, cicorie, bietole, zucca.

Allo stesso modo, non sortirà alcun effetto, mangiare in modo iper-calorico per una settimana intera, e poi sperare di rimediare con diete iperdrastiche oppure allenamenti estenuanti in palestra.

Da ricordare
Se adotterai un programma alimentare equilibrato, prima durante e dopo le feste, non solo non rinuncerai al sano godimento a tavola, ma perderai facilmente gli eventuali kg e cm accumulati.

Il consiglio del dietologo

Il consiglio del dietologo
Goditi le feste, ma cedi agli eccessi alimentari per non più di 3 giorni consecutivi. È bene dare al fisico il tempo di digerire.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te