I mercatini di Natale con qualche cosa in più

Credits: Getty
1 7

UN’ANIMA ECO

Il colore più trendy tra le bancarelle dell’Alto Adige (suedtirol.info/ mercatini) è green, nel senso di ecologico. A partire dalle luminarie, a basso consumo energetico, fino alla gastronomia, che punta sui prodotti a km zero e dice no alla plastica. Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico sono al centro dei festeggiamenti, ma si respira l’aria del Natale anche nei dintorni, come sotto il campanile barocco di Castelrotto (Bz).

Per spostarsi in modo ecofriendly, compra la Bikemobil Card (mobilcard.info, da 12 euro) che ti permette di noleggiare una due ruote e utilizzare i mezzi pubblici. Merita una visita anche il maso Pflegerhof (pflegerhof. com) di Sant’Osvaldo, il primo biologico dell’Alto Adige e gestito tutto da donne, dove puoi fare scorta di tisane, cosmetici e visitare il vivaio con oltre 500 piantine diverse.

/5

Un massaggio, un museo, una sciata sulla prima neve. Ecco 7 destinazioni per non passare il weekend solo a caccia di palline e addobbi

● Sfere di vetro e campanelli smaltati a mano sono i decori tipici che trovi nei mercatini dell’Alto Adige, che quest’anno sono tutti a impatto zero sul territorio.

● Nei weekend di febbraio al maso Pflegerhof, con vista sullo Sciliar, organizzano corsi per preparare creme e unguenti bio a base di erbe.

● Le bancarelle underground della Rocca Paolina di Perugia, celebrata da Giosuè Carducci nella poesia Il canto dell’amore.

● All’Europa Park, in Germania, i bimbi sotto i 4 anni entrano gratis. I biglietti partono da 30 euro, ma dopo le 16 pagate tutti la metà.

● Il feltro è il protagonista delle officine dei mercatini originali dell’Alto Adige.

● Il 3, 10 e 17 dicembre a Bressanone i bambini possono seguire laboratori e creare da soli addobbi e decorazioni.

● Il mercatino di Friburgo, nel cuore della Foresta Nera: qui non perderti l’omonima torta al cioccolato e il kirschwasser, il liquore alla ciliegia.

Riproduzione riservata
Stampa
Ti potrebbe interessare anche
Scelti per te