Orzaiolo: dalle cause ai rimedi 

Cosa fare in caso di quel fastidioso "brufoletto" che colpisce la palpebra

di Alessandra Montelli

L'orzaiolo è un'infezione localizzata di una ghiandola sebacea della palpebra. Di solito è infiammatoria e purulenta. Può essere esterno: si forma cioè sulla superficie cutanea al bordo palpebrale; oppure interno: si forma cioè sulla superficie della congiuntiva. In entrambi i casi somiglia ad una sorta di "brufoletto" anche se non va assolutamente trattato come una semplice imperfezione cutanea, data la vicinanza all'occhio.

Guarisce spontaneamente in un paio di giorni, beneficiando di impacchi caldi di soluzione fisiologica o acido borico. Per tutte le altre informazioni leggi la gallery in alto.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/orzaiolo-cose-da-fare-rimedi$$$Orzaiolo: dalle cause ai rimedi
Mi Piace
Tweet