• Home -
  • Salute-
  • Giornata mondiale dell’alimentazione: coltiva il consumAttore che è in te!

Giornata mondiale dell’alimentazione: coltiva il consumAttore che è in te! 

Donnamoderna.tv, in collaborazione con Oxfam Italia, lancia Coltìvati, la nuova web serie che parla di cibo sostenibile

Sapete quante varietà di mela esistono? Sapete quante mele vengono  buttate ogni anno? Cristina Gabetti conduce Coltìvati, il primo format  sulle migliori pratiche per la sostenibilità quotidiana. Farete un  viaggio in cui potrete scoprire come coltivare il rispetto, la conoscenza e tanto altro!

Cosa può fare ognuno di noi per combattere la fame nel mondo e allo stesso tempo preservare l’ambiente? In occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione, il 16 ottobre, Oxfam Italia lancia una serie di iniziative per la Settimana globale dedicata alla Campagna Coltiva, volte a ridurre gli sprechi alimentari, promuovere la sostenibilità ambientale, coinvolgere i consumatori.

Scegliere prodotti che provengono da processi sostenibili porta al mondo benefici economici e sociali, ed evitare gli sprechi - riciclando correttamente i nostri rifiuti - significa avere a cuore la vita delle prossime generazioni. Siamo 7 miliardi di persone sulla Terra, 842 milioni soffrono la fame, ma il cibo che produciamo soddisferebbe i bisogni di 12 miliardi. Prendere consapevolezza del nostro potere come consumatori è il primo passo per diventare attori del cambiamento, per diventare consumAttori.

 

COLTÌVATI: LA NUOVA WEB SERIE DI DONNAMODERNA.TV CON CRISTINA GABETTI

Su Donnamoderna.tv trovi una nuova web serie! Si tratta di Coltìvati, un viaggio in dieci puntate che ci farà scoprire che cosa possiamo fare in pratica, nella nostra vita di tutti i giorni, per la sostenibilità ambientale.

In compagnia di Cristina Gabetti, volto noto della lotta all'inquinamento e allo spreco (l'avrai già vista a Striscia la notizia! Conduce la rubrica Occhio allo Spreco), impareremo a coltivare il rispetto, la conoscenza e le pratiche migliori per il nostro equilibrio e quello del pianeta.

Cristina Gabetti ci racconterà in modo semplice la vita di alcuni prodotti di largo consumo, dalla mela ai jeans, dalla zucchina al cioccolato... e ci farà venire una una gran voglia di diventare parte della soluzione. Specie quando capiremo che, permettere alla natura di rigenerarsi e di continuare a sostenerci, non è una cosa impossibile e spesso, anzi, ci fa anche risparmiare.

 

Coltiva il ConsumAttore che è in te: partecipa al contest!

Partecipa anche tu al contest dedicato agli stili di vita sostenibili Coltiva il ConsumAttore che è in te che trovi sul sito di Oxfam Italia: per raccogliere  le testimonianze di chi si è trasformato da semplice consumatore in un ConsumAttore.

Sono mille i modi per condurre uno stile di vita sostenibile: scegliere quale cibo acquistare, come cucinarlo, utilizzare metodi ecologici per arrivare al lavoro, monitorare i consumi energetici della propria famiglia. Alla fine del contest la testimonianza più significativa tra tutte verrà premiata con il titolo di ConsumAttore 2013 e con un cesto di prodotti provenienti dal commercio equo e solidale.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/oxfam-giornata-mondiale-alimentazione$$$Giornata mondiale dell’alimentazione: coltiva il consumAttore che è in te!
Mi Piace
Tweet