In palestra, che corso scelgo per allenarmi?

Credits: Corbis
1 7

Scegliere il corso in palestra

 

I buoni propositi ci sono tutti: iscritta in palestra, ti prometti costanza e impegno per mesi. Già, ma quale corso frequentare? Da un lato l'offerta è tanta, dall'altro non sempre è chiara la tipologia di attività fisica che il centro fitness propone.

 

Una scelta sbagliata potrebbe portare direttamente alla rinuncia e far sentire l'allenamento come una fatica noiosa, quando invece andrebbe preso come divertimento. Il miglior modo per restare in forma con tenacia.

Ecco una guida alla scelta dei tradizionali corsi delle palestre, con la suddivisione in cosa fanno, come si svolgono e per chi sono indicati. Senza dimenticare le calorie bruciate.

/5

Tonificare, dimagrire o divertirsi. In base all'obiettivo c'è un'attività fisica per te. Guida alla scelta "su misura" del corso fitness perfetto

QUAL È L'OBIETTIVO DELLA PALESTRA?

 

Una scelta indovinata del proprio corso fitness dovrebbe partire da una domanda: "perché si va in palestra". Per dimagrire, per tonificare la muscolature o semplicemente per restare in forma. Al di là delle motivazioni strettamente estetiche e salutistiche, la palestra può essere vissuta come momento di svago o di socializzazione.

DIMAGRIRE O TONIFICARSI?

Dipende dalla forma dei muscoli. Se non ci sono cuscinetti, ma la struttura muscolare appare rilassata, quasi svuotata, è il caso di tonificarsi.
Se invece la figura appare nel complesso voluminosa o si notano accumuli di ciccia, lo scopo principale sarà quello di dimagrire. Soprattutto se i cuscinetti si concentrano su ventre, fianchi, glutei e cosce.

 

PALESTRA: NOIA O DIVERTIMENTO?

 

Per molte persone la palestra è noiosa, ma nella brutta stagione è forse uno dei pochi mezzi per fare attività fisica...con certezza. Siamo sicuri che tutti riusciamo a fare la consigliatissima mezz'ora di camminata al giorno?
Per non parlare degli esercizi in casa: quanti sono costanti con pesetti e tappetino?

A volte una lezione di gruppo, come appunto i corsi fitness, può fare la differenza motivando alla costanza. La scusa per tornare può essere una chiacchiera scambiata con una persona conosciuta da poco o anche la sana competizione che si crea nel raggiungere il ritmo degli altri.

 

Da ricordare

-  Per dimagrire opta per attività di tipo aerobico, che consistono in movimenti coordinati al ritmo respiratorio e che aiutano a perdere peso

- Per definire i muscoli, scegli uno sport anaerobico, cioè un'attività muscolare che prevede uno sforzo elevato, ma di breve durata.

In entrambi i casi, la muscolatura sarà tonificata, e ciò farà sembrare più magri.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te