• Home -
  • Salute-
  • Vacanze sicure con il passaporto della salute

Vacanze sicure con il passaporto della salute 

Un documento sanitario da portare sempre con sé, che contiene tutte le informazioni utili in caso di emergenza

di Neva Ganzerla  - 19 Luglio 2010
Credits: 

iStockPhoto

 

Viaggiare può diventare un problema quando c'è in atto una malattia importante, soprattutto quando si va all'estero.
 
Per vivere le vacanze con serenità, c'è oggi il Passaporto di viaggio: "Si tratta di un comodo documento da compilare in maniera semplice, all'interno del quale vengono riportate le notizie sanitarie più rilevanti sulla situazione di salute del viaggiatore" afferma Vincenzo Nicosia, presidente nazionale SIViM (Società Italiana di Medicina dei Viaggi e delle Migrazioni).
 
Il Passaporto di viaggio dispone di 24 pagine in 7 lingue (inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, arabo e cinese) e riporta le informazioni anagrafiche e sanitarie del viaggiatore: generalità, recapito dei familiari da contattare in caso di necessità, gruppo sanguigno, malattie e terapie in atto, vaccinazioni eseguite, farmaci e comportamenti che devono essere assunti in determinate circostanze.
 
Per ottenere Il Passaporto sanitario è sufficiente recarsi presso i 120 Centri di Medicina dei Viaggi presenti in tutta Italia.
Per trovare il più vicino a te basta un clik.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/passaporto-sanitario-viaggi-estero$$$Vacanze sicure con il passaporto della salute
Mi Piace
Tweet