• Home -
  • Salute-
  • Pillola anticoncezionale: è sicura

Pillola anticoncezionale: è sicura 

Hai paura delle controindicazioni? Tranquilla, oggi uno studio conferma la sicurezza del farmaco più amato dalle donne. E dagli uomini.

di Neva Ganzerla  - 15 Marzo 2010

Da sempre sotto accusa per la relazione con tumori e malattie cardiovascolari, oggi la pillola anticoncezionale viene ufficialmente assolta.

Uno studio dell'Università di Aberdeen, pubblicato sul British Medical Journal afferma infatti che la pillola diminuisce le possibilità di sviluppare cancro e altre malattia cardiache.

E' una buona notizia in un Paese come l'Italia, dove secondo l'associazione Save the children , l'accesso alla contraccezione è allo stesso livello del Botswana  (solo il 39 per cento delle donne vi fanno ricorso).

La ricerca è una delle più grandi al mondo: ha coinvolto 46.000 donne e ha analizzato la loro storia clinica in un periodo di 40 anni.

Gli studiosi hanno potuto verificare che sul lungo periodo il rischio di ammalarsi non solo non aumenta, ma addirittura diminuisce del 12%, sia per il cancro che per ictus e infarto.

Un rischio, anche se minimo, è presente nel periodo dei primi anni di assunzione, ma Philip Hannaford, autore della ricerca, assicura che per scongiurare l'insorgenza di problemi di salute è sufficiente tenere comportamenti sani (primo tra tutti evitare il fumo), controllare i livelli della pressione e fare periodici screening di controllo.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/pillola-anticoncezionale-e-sicura$$$Pillola anticoncezionale: è sicura
Mi Piace
Tweet