Raffreddore: 12 rimedi naturali per contrastarlo

Credits: Corbis
1 6

Il pau d’arco o lapacho (Tabebuia impetiginosa) proviene dall’America Centro-Meridionale ed era apprezzato già dagli Inca, che lo usavano come tonico generale e per curare le malattie, in primo luogo quelle infettive. La sua corteccia ha davvero proprietà antimicrobiche e immunostimolanti.

L'astragalo ( Astragalus membranaceus) è uno dei fitoterapici più interessanti per prevenire i disturbi da raffreddamento. Arriva dalla Cina e i principi attivi contenuti nella sua radice sono utili sia per incrementare le difese immunitarie, sia per combattere direttamente le infezioni, soprattutto quelle dovute ai virus.

/5

È il momento giusto per prevenire e contrastare in modo naturale i disturbi tipici della stagione fredda

Sei già per strada quando ti penti di non esserti coperta di più: l’aria è bella frizzante e d’altronde l’autunno ormai è arrivato.
Non aspettare i primi starnuti per correre ai ripari: ottobre è il mese giusto per prepararsi ad affrontare al meglio le basse temperature, con il loro prevedibile corredo di mal di gola, raffreddore, tosse, influenza e altri disturbi di stagione.

Non sai da dove cominciare? Allenare le difese immunitarie e rendere l’organismo meno vulnerabile all’attacco di virus e batteri è il primo passo e le erbe immunostimolanti che trovi in queste pagine centrano l’obiettivo. Ma se hai già preso un’infreddatura, non demoralizzarti: questi rimedi green ti aiutano anche ad alleviare i sintomi e a tornare presto in forma.

Li trovi in vendita sotto forma di capsule, compresse, tinture madri, tisane e altre formulazioni.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te