Piccole mosse per ricaricarsi in una settimana

  • 1 4
    Credits: Olycom

    Al mattino metti la sveglia cinque minuti più tardi ogni giorno

    «Anche se non ti sembrano molti, alla fine della settimana avrai guadagnato 25 minuti di riposo che ti aiuteranno a sentirti meglio. Oltre a favorire la rigenerazione cellulare e la pressione sanguigna, sono benefici per il sistema nervoso e per quello immunitario» spiega Simona Vignali, naturopata e direttrice della Scuola integrata moderna di ayurveda.

  • 2 4
    Credits: Corbis

    «Mescola al tuo bagnoschiuma 10 gocce di olio essenziale di limone e 10 di menta - suggerisce la dottoressa Vignali - Il primo è energizzante grazie al limonene, mentre la seconda contiene il mentolo che stimola la positività».

  • 3 4
    Credits: Corbis

    «Aggiungi nel tuo menu un cucchiaio di mandorle, una tazza di fagioli neri o un pugno di spinaci. Sono alcuni degli alimenti più ricchi di magnesio, il minerale che produce energia e contrasta lo stress ossidativo» aggiunge l'esperta.

  • 4 4
    Credits: Corbis

    «Dopo pranzo, bevi una tazza di tè alla liquirizia: migliora la funzione delle ghiandole surrenali, cioè quelle che ti aiutano a resistere allo stress - commenta la Vignali - Questa bevanda, poi, tiene sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue evitando così una brusca diminuzione di energia dovuta al calo degli zuccheri».

/5

Quattro gesti da ripetere ogni giorno per combattere la stanchezza e ritrovare la giusta energia

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te