Ridere fa bene al corpo  

Gli scienziati confermano che dopo una risata, il cuore ha gli stessi benefici di quando fai movimento, le difese immunitarie si alzano, gli ormoni dello stress si abbassano e le tensioni si stemperano. Una vera ginnastica per corpo e mente. Efficace e soprattutto...divertente!

di Monica Marelli  - 04 Novembre 2011

Ridere fa buon sangue”, si dice, e la scienza conferma ciò che la saggezza popolare suggerisce da sempre.

I ricercatori del Centro di cardiologia preventiva dell’Università del Maryland, a fine agosto, hanno presentato uno studio che dimostra ciò che si era sempre intuito: vedere un film divertente per 15 minuti rilassa le arterie periferiche e aumenta il flusso sanguigno per almeno 45 minuti. Con un effetto analogo a quello di un esercizio aerobico. Da ciò il consiglio di un quarto d’ora giornaliero di risate come programma Wellness di prevenzione per i problemi del cuore.

Il benessere acquistato ridendo, insomma, è notevole, e non solo per quanto riguarda la circolazione del sangue. Ce ne parla il dottor David Lazzari, Direttore dell’Unità organizzativa complessa di psicologia dell’Azienda ospedaliera Terni e presidente della Società italiana di psiconeuroendocrinoimmunologia: «È ormai accertato che una risata vera e spontanea aiuta il sistema immunitario, fa arrestare la produzione degli ormoni dello stress (adrenalina e cortisolo), diminuisce la pressione sanguigna e stimola la produzione di endorfine, le sostanze che intervengono nella trasmissione nervosa incentivando sensazioni positive ».

La risata, franca e immediata, dunque, è come una tempesta che percorre mente e corpo in un istantaneo cortocircuito di intenso benessere. Perchè influenza anche  la biochimica del cervello, diventando una specie di antidepressivo “prêt-à-porter”. Continua il dottor Lazzari: «Il meccanismo è legato alla serotonina, la molecola che svolge importanti funzioni in diversi circuiti relativi alle emozioni, alla memoria, alla fame e alla sessualità (solo per citarne alcuni) e che è legata allo stress e all’umore. Minore stress e più buonumore ne aumentano i livelli ». In altre parole più risate, più serotonina, più serenità. E non solo: «Come dimostra la recente scoperta della ricercatrice italiana Maria De Luca, la serotonina è legata anche all’attività di alcuni geni che appaiono collegati alla longevità» continua Lazzari. Come dire: i cuori felici vivono più a lungo. Ma i benefici del ridere non sono finiti. Avete notato che spesso una battuta che troviamo divertente può sciogliere la tensione che sentiamo allo stomaco o alle spalle? Non è un caso, dice Lazzari: «Ridere è un momento di liberazione dalle tensioni e dall’ansia che si riflettono negativamente sul nostro fisico».

A tutte queste buone notizie se ne aggiunge un’altra: l’ilarità ci aiuterebbe a bruciare anche un po’ di grassi. Lo afferma Maciej Buchowski della Vanderbilt University (Tennessee), che in uno studio ha calcolato un consumo di 50 calorie dopo 15 minuti di risate.  

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/ridere-fa-bene-a-corpo$$$Ridere fa bene al corpo
Mi Piace
Tweet