Rimedi antitristezza premestruale

  • 1 4
    Credits: corbis

    Caricati di energia fin dal risveglio con la digitopressione, una tecnica tradizionale cinese di automassaggio. È un rimedio di pronto intervento anche durante il giorno, quando ti senti giù. Con il palmo della mano rivolto verso l'alto, individua la prima piega del polso. Schiaccia delicatamente con il pollice nel punto esterno, all'altezza del mignolo. Conta fino a dieci, quindi ruota lentamente in senso orario il pollice, contando fino a venti. Ripeti sull'altro polso.

  • 2 4
    Credits: corbis

    Per riportare in equilibrio l'umore altalenante, segui una cura con il magnesio. È un minerale speciale per noi donne, perché è particolarmente efficace proprio in caso di sintomi legati alla sindrome premestruale. Ti rimette in sesto anche se nella settimana prima del flusso ti senti stanchissima e hai voglia solo di rimanere a letto tutto il giorno.

  • 3 4
    Credits: corbis

    Scegli cibi del buonumore per il tuo pranzo, se ti sembra che il tuo pomeriggio sia faticoso come scalare una montagna. Gli alimenti al top? Il salmone e la trota tra i pesci, mandorle e noccioline, ricotta e mozzarella, perché contengono sostanze che stimolano il livello dei neurotrasmettotori. E tutta la frutta e la verdura supercolorata, come carote, rapanelli, radicchio rosso, fragole e anguria.

  • 4 4
    Credits: corbis

    Se i cattivi pensieri non ti fanno dormire, chiedi aiuto alla respirazione yoga. Va bene anche se ti svegli di notte e cominci a rimuginare sulla giornata che ti aspetta. Appoggia le mani sulla pancia e chiudi gli occhi. Inspira ed espira lentamente e segui con la mente il tuo respiro, senza pensare ad altro. Ripeti dieci volte.

/5

Circa quattro donne su dieci nella settimana prima delle mestruazioni è giù di tono e vede tutto nero. Sono i sintomi della sindrome premestruale, che ricordano molto quelli della depressione. Con la differenza che svaniscono quando arriva il flusso. Ecco come tenerli sotto controllo senza farmaci

Se nonostante questi rimedi i sintomi non migliorano per tutto il mese di maggio puoi contattare qui i nostri esperti

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te