Rooibos: il super 'tè rosso' 

Viene scambiato per un tè, in particolare quello rosso, ma in realtà è una pianta miracolosa per la salute e la bellezza del corpo

 - 03 Settembre 2012
Credits: 

Photoshot

 

Rimaniamo in tema rimedi naturali e parliamo oggi del Rooibos (anche noto come tè rosso, impropriamente visto che di tè non si tratta).
Questa pianta di origine sudafricana ha proprietà eccellenti per la salute e la bellezza e stanno iniziando a diffondersi sempre di più prodotti beauty - ad esempio saponi, creme per il viso, shampoo - che lo contengono come ingrediente principale. Nulla impedisce, anzi, tutto suggerisce di usarlo per eccellenti ed efficaci rimedi fatti in casa

Salute
L'estratto di Rooibos è naturalmente anti-allergico, anti-batterico, anti-aging e antivirale, e viene comunemente usato per stimolare il sistema immunitario, alleviare le coliche dei bambini, aiutare la digestione, alleviare la nausea e il vomito. Fa anche bene ai denti per via dell'alto contenuto di fluoruro.
Grazie alle sue caratteristiche naturali, il Rooibos si conserva per moltissimi giorni in frigofero, può essere bevuto in quantità illimitate senza timore di effetti collaterali (provare a fare la stessa cosa con il caffè o il the...), può essere bevuto anche prima di andare a dormire, ed è indicato sia per i bambini che per le mamme che allattano.
Non contiene caffeina e il suo contenuto di tannino è la metà di quello degli altri tè. Rispetto al tè, non influenza l'assorbimento di ferro e non appesantisce i reni perché non contiene acido ossalico.

È invece ricco di magnesio, potassio, manganese, ferro e zinco e secondo alcuni studi recenti aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue per cui è indicato anche per chi soffre di diabete.

Beauty
Il Rooibos, ricco di zinco e acido alfa-idrossido è particolarmente indicato per la cura della pelle, ed è eccellente per combattere gli sfoghi, i pruriti, le allergie, l'acne e la psioriasi. È famoso perchè rende la pelle morbida e vellutata ed è così delicato che può essere applicato direttamente sulla pelle del neonato contro le irritazioni da pannolino. È anche ricchissimo di antiossidanti.

Capelli
Il Rooibos li rende molto lucidi. Preparare un tè con il Rooibos (senza zucchero) e farlo raffreddare. Fare regolarmente lo shampoo e poi sciacquare i capelli con il distribuendolo e massaggiando accuratamente sia sulle radici sia sulla lunghezza dei capelli. Lasciare riposare per 10-15 minuti e risciacquare regolarmente. Usare il balsamo come al solito.

Occhi
Il Rooibos fa magie per gli occhi stanchi o sensibilizzati. Preparare un the, impregnare due pezzette di stoffa e poggiarle poi delicatamente sugli occhi. Si possono anche mettere in freezer e poi stendere gelate, in questo caso sono particolarmente utili per alleviare gli occhi rossi.

Pelle
Per rinfrescare la pelle, lavare il viso con acqua al Rooibos, al posto della sola acqua di rubinetto.
Per l'acne: unire mezza tazza di Rooibos molto forte ad un cucchiaio da tè di aceto di mele e due cucchiai di avena. Mettere sul fuoco e far riscaldare (non bolllire), stendere sul visto la pozione tiepida e lasciar agire per 15 minuti. Risciacquare con acqua tiepida ed asciugare tamponando delicatamente.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/rooibos-te$$$Rooibos: il super 'tè rosso'
Mi Piace
Tweet