Le unghie? Lo specchio della nostra salute

  • 1 8
    Credits: Corbis

    Un’unghia sana e resistente è solitamente caratterizzata da un colore rosato e da una superficie uniforme e levigata. Il fatto che le unghie cambino improvvisamente colore oppure assumano forme strane può significare che ci sia qualcosa che non va all'interno del nostro organismo. Non ci si deve spaventare perché si può trattare anche solamente di una manicure troppo aggressiva oppure l’utilizzo di smalti di qualità scadente, o ancora il mancato utilizzo di guanti quando si lavano i piatti o le pulizie in casa. A volte, invece, si tratta di un disturbo, come un'infezione da fungo (micosi), o di una vera e propria malattia.

    Ecco sette cose che potresti non sapere sulla salute delle tue unghie e che invece ti potrebbero essere di grande aiuto.

  • 2 8
    Credits: Corbis

    Se le unghie sono fragili

    Se è solamente un’unghia (o al massimo due) a presentare un’anomalia, con tutta probabilità il problema è esterno, se invece si tratta di cambiamenti che interessano tutte le unghie, allora è ragionevole sospettare la presenza di una malattia. Non per forza seria. Potrebbe anche solamente essere una carenza di vitamine.

    Se le unghie si spezzano facilmente e appaiono sottili e molli si tratta di una forte carenza di vitamine (A, B6, E) o sali minerali (ferro, zinco, selenio, rame). Le unghie, infatti, sono costituite da minerali, vitamine, aminoacidi, grassi e acqua e, se qualcuno di questi elementi è carente, la loro consistenza peggiora. Spesso all'origine della fragilità delle unghie si nascondono scorrette abitudini alimentari o diete drastiche. Oppure trattamenti farmacologici prolungati, come ad esempio tutte le chemioterapie.

  • 3 8
    Credits: Corbis

    Se si tingono di giallo

    Nel caso più semplice, il colore giallastro delle unghie è spesso la conseguenza dell’utilizzo di smalti di cattiva qualità o dell’applicazioni di smalti dal colore molto intenso direttamente sulle unghie. Ma, in alcuni casi, le unghie (sia quelle delle mani che quelle dei piedi) possono diventare gialle in presenza di una malattia che interessa l’apparato respiratorio, ad esempio bronchiti, pleuriti oppure anche semplici sinusiti.

  • 4 8
    Credits: Corbis

    Se si presentano macchie bianche

    Le macchie bianche non sono altro che bolle d’aria tra le lamine. Nella maggior parte dei casi, si tratta di microtraumi che si verificano sulla matrice dell’unghia e che si riassorbono da soli. Ma, come sempre occorre fare molta attenzione perché, se le macchioline bianche interessano tutte le unghie possono segnalare la presenza di malattie della pelle, come psoriasi o dermatite.

  • 5 8
    Credits: Corbis

    Se le unghie diventano blu (o viola)

    Se tutte le unghie si 'tingono' di un colore blu, tendente al viola (quasi si trattasse di un livido), è la spia di problemi cardiocircolatori: una cattiva circolazione provoca una errata ossigenazione dei tessuti che diventano blu e si vede bene proprio a partire dalle unghie.

  • 6 8
    Credits: Corbis

    Se le unghie si sfaldano e staccano

    Quando una o più lamine ungueali (quelle, per intenderci, che ricoprono le unghie) si distaccano, la causa è senza dubbio dovuta a una forte intossicazione da farmaci. In questo caso il consulto di un medico per un periodo depurativo è assolutamente necessario.

  • 7 8
    Credits: Corbis

    Se ti trovi righe o avvallamenti

    Nel primo caso ( e cioè la comparsa di striature) si tratta di un fenomeno legato al naturale processo di invecchiamento; mentre nel secondo, se siete certi non si tratti di un trauma alla matrice e se gli avvallamenti interessano tutte le unghie, potrebbe essere la spia di uno stato avanzato di anemia.

  • 8 8
    Credits: Corbis

    Se le unghie (dei piedi) si incarniscono

    Capita più di quanto crediate che la parte laterale dell’unghia dell'alluce si infossi nel derma. In questo caso si formano infezioni molto dolorose. Anche se l’unghia incarnita è spesso causata dalla forma del piede, l’obesità e scarpe troppo alte e 'rigide' possono favorire questo disturbo.

    Anche se non potremmo mai stare senza smalto perché ormai fa parte di noi, del nostro look ed è un accessorio divenuto ornai indispensabile, ogni tanto facciamo 'respirare' l'unghia e stiamo attente a quello che vuole dirci.

/5

Ecco 7 cose che potresti non sapere sulla salute delle unghie di mani e piedi. Perché le nostre estremità la sanno lunga sul nostro benessere.

Chi ha detto che gli occhi sono lo specchio dell'anima si è però scordato di dire che le mani sono quelle del tempo che passa e le unghie quello della nostra salute e del nostro benessere. Di fatto, le nostre estremità sanno ancora prima di noi se c'è qualcosa che non va.

L’aspetto delle unghie, la loro struttura, la forma e il colore sono infatti importanti indicatori dello stato di salute di ogni persona. A noi donne piace utilizzare lo smalto per essere glam e trendy durante le diverse stagioni, ma stiamo comunque attente agli inestetismi che colpiscono le nostre unghie perché possono essere la spia di disturbi dell’intero organismo.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te