Salute e felicità, un binomio sempre più stretto

  • 1 8
    Credits: Corbis

    Presso lo spazio espositivo “GARAGE Milano”, fino al 25 maggio 2014 si terrà la prima mostra d’arte contemporanea dedicata ai temi della Salute e della Felicità. Saranno esposte le opere di oltre 70 artisti, fra cui maestri di fama consolidata e giovani talenti del panorama artistico internazionale, che sono stati invitati a offrire la propria libera e personale interpretazione del binomio Salute-Felicità.

    Sempre all’interno di “GARAGE Milano”, oltre alla mostra, sono in programma una quindicina di workshop, laboratori e corsi, a ingresso gratuito e su prenotazione. Tra questi, ce ne sono alcuni specifici sulla felicità, come “Se sono felice, mio figlio è felice”, dedicato ai genitori e curato da Barbara Codacci, coach e counselor e “Parliamo di felicità” con i coach Nicola Maria Fusco e Alessandra Tenga. Per chi desidera esplorare se stesso attraverso ambiti artistici come il teatro e la scrittura, ci sono i laboratori “Il teatro per sviluppare la creatività” con Enya Idda, artista, regista teatrale e coach, e “Scrittura creativa” con la scrittrice Sonia Scarpante.
    Questi sono solo alcuni degli appuntamenti in programma.

  • 2 8
    Credits: Corbis

    "Sulla felicità si è detto tutto e il contrario di tutto, ma per essere felici bisogna togliere tutti i condizionamenti che impediscono alla felicità di dimorare nel nostro essere" - sottolinea Christian Boiron, filosofo e priesidente dell'omonima azienda leader in medicinali omeopatici.

    Per questo motivo, Boiron in "Siamo tutti fatti per essere felici" (Sperling&Kupfer), ha teorizzato un metodo per raggiungere la felicità composto da una serie di esercizi che, se praticati quotidianamente, permetteranno, già in 6 mesi, di riappropriarsi della propria vita, cambiare prospettiva ed esprimere il proprio sé profondo.

  • 3 8
    Credits: Tommaso Santucci ©PH Annalisa Guidetti Giovanni Ricci Milano

    Come uscire dall'infelicità

    Secondo Christian Boiron si esce dall'infelicità, scoprendo noi stessi, accettando le nostre debolezze e amandoci di più.

    Il segreto della felicità è la piena accettazione e il rispetto di sé.

  • 4 8
    Credits: Corbis

    La felicità non è legata alla salute e alla ricchezza?

    Si può essere contemporaneamente felici e malati, poveri e felici... Inferno e paradiso sono dentro di noi - precisa Christian Boiron - Non è nella realtà che nasce l'infelicità ma nell'immaginario. Però va detto che un minimo di denaro è un passaggio obbligato verso la felicità, in quanto condiziona necessaria lo sviluppo personale.

  • 5 8
    Credits: Maria Mulas Metamorfosi

    La felicità è un diritto?

    "Non è solo legittima per l'individuo, ma la sua ricerca deve essere considerata come un proprio dovere etico nei confronti del gruppo - spiega Christian Boiron"

  • 6 8
    Credits: Monica Rossetti

    Le religioni ci possono aiutare?
    Sì, ne abbiamo bisogno per vivere ma il concetto di Dio è obsoleto: deve essere rivisto. Non ho bisogno di dogmi ma di una pratica religiosa. Dobbiamo liberarci dai sensi di colpa che sono un tranello del cervello".

  • 7 8
    Credits: Paolo Facchinetti  ®PH Annalisa Guidetti Giovanni Ricci Milano

    La felicità è disgiunta dal piacere?

    Il piacere non dà la felicità, mentre la felicità ottimizza ed aumenta l'accesso al piacere.

  • 8 8
    Credits: Roberta Briatico ®PH Annalisa Guidetti Giovanni Ricci Milano

    Il primo passo per essere felici?

    È essenziale aver fiducia in se stessi e nella capacità di rimanere felici qualunque cosa accada. Meditare significa allenarsi ad accordare fiducia a se stessi. È importante dare spazio al tempo, respirare, far silenzio, "far nulla".

    Lavorando con calma, la mente riesce ad andare in profondità alle cose - conclude Christian Boiron.

/5

Attraverso una full immersion di 10 giorni Milano esplora in maniera concreta il binomio che lega la Salute e la Felicità, secondo la visione proposta da Christian Boiron. Che nel frattempo ci spiega come raggiungerla

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te