Perché sbadigliamo? 

Basta poco, veramente poco, per dare al tuo corpo l’energia di cui ha bisogno. Sbadigliare: è una mini ginnastica salutare

 - 27 Novembre 2011

Sbadiglio in arrivo? Lasciatevi andare.

Soprattutto in ufficio: anche questa è una mini ginnastica salutare. «Sbadigliando si crea una sorta di reset mentale e fisico» spiega l’osteopata Antonio Morciano. «I polmoni si riempiono di ossigeno, “veicolo” di energia per corpo e cervello. I muscoli di bocca, narici, palpebre e sopracciglia fanno un vero esercizio di contrazione, insieme a quelli di torace e diaframma. Che favoriscono l’espansione della gabbia toracica aumentando a loro volta l’introduzione di ossigeno. Se si accompagna poi lo sbadiglio con la classica stiracchiatina, l’inspirazione e l’espirazione si fanno più profondi, quindi si incamera ancora più ossigeno».

E se lo sbadiglio non arriva? «C’è sempre quello volontario» dice Morciano. «I benefici sono gli stessi: aiuta a ritornare attivi mentalmente e a togliere rigidità ai muscoli».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/sbadigliare-ginnastica-energia$$$Perché sbadigliamo?
Mi Piace
Tweet