• Home -
  • Salute-
  • Tutto ciò che c'è da sapere sul massaggio sportivo

Tutto ciò che c'è da sapere sul massaggio sportivo 

Il massaggio sportivo: calma i nervosi e stimola i rilassati

di Federica Brugaletta

Il massaggio sportivo ha lo scopo di aumentare la capacità di prestazione fisica negli atleti, e di preparare, attivandola, la muscolatura di un principiante dedito a dello sport amatoriale. Attraverso frizioni che generano il riscaldamento dei muscoli, viene aumentato l’apporto di sangue nelle aree di interesse, attraverso puntiformi movimenti delle dita delle mani. Il massaggio sportivo, inoltre, stimola l’attività elettrica nelle fibre muscolari, favorendo l’ossigenazione e il recupero del muscolo dopo l’esercizio, ripristina il tono muscolare, migliora l’elasticità dei muscoli, conferisce alle articolazioni una motilità maggiore, rilassa la muscolatura contratta, favorisce il drenaggio dalle tossine e l’eliminazione delle scorie. L'applicazione di questo tipo di manovre coinvolge atleti e dilettanti, ma in entrambi i casi deve essere necessariamente affidata a mani esperte. Esistono numerosi corsi in Italia ed all'estero che rilasciano certificazioni nominative, che potete richiedere all'operatore a cui vi state affidando.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/segreti-massaggio-sportivo$$$Tutto ciò che c'è da sapere sul massaggio sportivo
Mi Piace
Tweet