• Home -
  • Salute-
  • Dimmi cosa mangi e ti dirò che tipo di amante sei

Dimmi cosa mangi e ti dirò che tipo di amante sei 

Scegliere il proprio partner al primo appuntamento si può! Basta “mettersi a tavolino”!

di Federica Brugaletta
Tag: sesso, cucina, cibo, amore

Notoriamente la mente dell’uomo è di gran lunga più semplice di quella di noi donne: i signori maschietti infatti sono più concreti, meno sofisticati, dotati di una capacità di problem solving invidiabile, che fa sì che giungano con praticità (e soprattutto attraverso vie poco arzigogolate e lineari) a trovare soluzioni e a prendere decisioni.

Molti comici si divertono a far dell’ironia sulla mappatura delle “aree tematiche” che interessano il cervello di uomini e donne, rappresentando in maniera molto schematica quella del cosiddetto “sesso forte”. Studi scientifici peraltro dimostrano che il numero di volte in cui un uomo pensa al cibo è uguale al numero delle volte in cui pensa al sesso.

In particolare c’è una forte correlazione tra il comportamento a tavola e quello in camera da letto. Per scoprire di più sull’uomo che abbiamo di fronte quindi, non c’è nulla di meglio che un’attenta osservazione durante un pasto, dunque, fate attenzione al modo in cui il vostro amante si farà “prendere per la gola”.

Per fortuna, quasi sempre, il primo incontro con il nostro eventuale “lui” si svolge davanti a coltello e forchetta, cosicché la nostra accurata indagine risulterà più semplice. Scopriamo insieme quali sono i segnali da cogliere e le mosse da studiare.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/sesso-a-tavola$$$Dimmi cosa mangi e ti dirò che tipo di amante sei
Mi Piace
Tweet