A letto senza luoghi comuni 

Non è vero che gli uomini sono sempre pronti a fare sesso e che le donne si lasciano andare solo se innamorate. Due esperti aiutano a riconoscere e superare i falsi miti

di Maria Elena Barnabi  - 20 Luglio 2005

>>Lei crede che lui...
«Gli uomini sono sempre pronti a fare l'amore. E basta un nonnulla per eccitarli: ne sono convinte molte donne» dice il sessuologo Filippo Petruccelli, direttore dell'Istituto per lo studio delle psicoterapie di Roma.

«Un discorso così può valere per un adolescente nel pieno della sua tempesta ormonale, ma non certo per un uomo adulto. L'erezione infatti non è un automatismo, ma un meccanismo delicato, basato su un equilibrio ormonale, fisico e psicologico molto complesso. E infatti a volte basta poco per comprometterla, esattamente come accade per l'eccitazione femminile, pronta a scemare per una parola sbagliata. In realtà siamo molto più simili di quanto si creda!

Per esempio, prendete i preliminari: piacciono a tutte le donne. Le

quali però sono convinte che per i loro partner la parte più bella

e soddisfacente nel rapporto sia il coito. Ma anche questo è un falso mito: non è vero che l'uomo si sente tale solo se possiede una donna. Dedicarsi con passione alla partner e vederla raggiungere il piacere è altrettanto bello per i maschi. E ci sono tanti giochi erotici che gli uomini sono pronti a sperimentare  se la loro amante si mostra interessata e disponibile».

>>Lui crede che lei...

«Una

donna fa sesso solo se è coinvolta sentimentalmente. Questa convinzione maschile è molto rassicurante per gli uomini: così escludono che la propria compagna li tradisca con facilità» spiega la psicosessuologa Adele Fabrizi. «E nasce da una constatazione vera: una donna in genere fa l'amore con chi le dà emozioni. Ma il malinteso è che quando si parla di emozioni si pensa sempre all'amore. Anche una forte attrazione fisica è un sentimento molto forte, in grado di smuovere il desiderio femminile.

Insomma, i signori si rassegnino: anche le donne amano fare sesso senza impegno. Altro falso mito: le fantasie erotiche femminili sono intrise di romanticismo e le donne sognano di fare l'amore sulla spiaggia al tramonto con un uomo premuroso e gentile. Niente di più sbagliato! Siete pronti a sapere qual è la fantasia erotica femminile più diffusa? Farlo con due uomini nello stesso letto. Perché essere al centro dell'attenzione di due maschi è molto gratificante, da un punto di vista sia  psicologico sia fisico. Certo, si tratta di una fantasia, non di un desiderio da realizzare. Ma racconta lati oscuri della mente erotica femminile. Ai maschi il compito di scoprirli, abbandonando i soliti stereotipi».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/sesso/a-letto-senza-luoghi-comuni$$$A letto senza luoghi comuni
Mi Piace
Tweet