Come si fa l’amore? Le risposte che non ti aspetti

  • 1 5
    Credits: Olycom

    Il sesso viene, spesso e a torto, considerato come una sorta di componente separata dalla vita psichica dell'individuo. Invece, la psiche è in grado di influenzare la qualità del modo in cui si fa l'amore, così come una vita sessuale felice influenza a sua volta positivamente la psiche e la dimensione emotiva di donne e uomini.

    Quindi, fare bene l'amore è importante non solo per mantenere viva e sana la relazione di coppia ma anche per sentirsi meglio, secondo alcuni studi addirittura meno nevrotici sul lavoro e nella vita sociale.

    Ma cosa significa fare bene l'amore? Innanzitutto, è importante precisare che non esiste una ricetta universale valida per tutte le coppie. Certo è, però, che la conoscenza di se stesse e le nuove scoperte nel campo della sessuologia, possono davvero fornire spunti interessanti e nuovi punti di partenza per una vita più soddisfacente e hot.

  • 2 5
    Credits: Olycom

    No all'ossessione-orgasmo

    Quando si parla di come fare bene l'amore, non si può prescindere dall'orgasmo e dalla sorta di "ossessione" che il raggiungimento del piacere può generare nelle donne e negli uomini. Infatti, spesso, l'orgasmo diventa l'unico obiettivo del rapporto sessuale togliendo piacere al momento e, soprattutto auto-boicottandosi nella ricerca raziocinante del culmine del piacere fisico.

    Invece, i sessuologi concordano sul fatto che l'orgasmo debba essere una sorta di piacevolissimo effetto collaterale del rapporto sessuale, una tappa di uguale importanza rispetto a tutti gli altri piccoli, grandi momenti di piacere che si possono provare mentre si fa l'amore.

    Dai preliminari alla scoperta di nuove zone erogene: l'orgasmo non va cercato ossessivamente e non deve diventare il centro del rapporto. Ciò che va invece ricercata è la libertà di esprimersi e la capacità di connettersi con le proprie emozioni e con quelle del partner, lasciando da parte il ragionamento e seguendo l'istinto. Giocando, quindi.

  • 3 5
  • 4 5
    Credits: Olycom

    Non immaginare se stesse mentre si fa l'amore

    Uno dei comportamenti più comuni delle coppie mentre si fa l'amore, è spegnere la luce in nome di imbarazzi e timori di non essere all'altezza dello sguardo altrui. Iniziamo con il sottolineare che numerosi statistiche e sondaggi hanno confermato quanto lo sguardo maschile sia poco concentrato sulle "pecche" femminili (pecche sono agli occhi delle ipercritiche donne, sempre troppo e ingiustificatamente severe con se stesse).

    Gli uomini non vedono la cellulite, bensì la forma armoniosa, morbida e sexy di glutei e cosce. E gli uomini amano fare l'amore con la luce accesa. Ecco una buona notizia, lasciare la luce accesa potrebbe aumentare il piacere di fare l'amore anche per le donne più restie.

    Come? Abbandonando le paure, liberandosi e smettendo di "immaginarsi dall'esterno mentre si fa l'amore". Questo comportamento si chiama "spectatoring" e toglie erotismo al rapporto. Decisamente più consigliabile è concentrarsi sul corpo del partner e sulla sua sensualità.

  • 5 5
    Credits: Olycom

    Il sesso come un viaggio avventuroso

    Il punto G, l'orgasmo, il kamasutra: sono tutte esperienze meravigliose, sempre che non siano vissute in modo accademico e "tecnico". È infatti importante che il sesso non diventi un palcoscenico performante ma semplicemente un viaggio avventuroso ed entusiasmante proprio perché naturale e istintivo.

    Per questo, è fondamentale rompere il ghiaccio a partire dalle posizioni in cui si fa l'amore e sperimentare, senza manuali ma secondo i propri gusti e le proprie voglie (io "voglio" e non "io dovrei") nuovi modi per darsi piacere e scambiarsi amore. Abbandonando magari la solita posizione del missionario, scelta ancora da più del 70% delle coppie sessualmente attive.

/5

Fare bene l'amore porta vantaggi alla salute psicofisica e alla durata della coppia

 

Fare l'amore in modo soddisfacente non fa bene solo alla salute della coppia, ma migliora la condizione emotiva e fisica dell'individuo. A dimostrarlo sono numerosi studi. E altrettante ricerche confermano che lasciare libere le proprie fantasie e accedere a più alti livelli di intimità con il partner, fa vivere a lungo la relazione e contribuisce a rendere sia l'uomo, sia la donna, persone più socievoli e addirittura tolleranti. I motivi per migliorare la propria vita sessuale, quindi, sono davvero numerosi. Non esiste un'unica ricetta valida per tutte le coppie, ma alcuni suggerimenti possono rivelarsi davvero illuminanti come punti di partenza per stare meglio insieme dentro e fuori dal letto.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te