Con il pancione il desiderio se ne va 

Molte donne in gravidanza cercano soltanto tenerezze. Qualcuna, al contrario, vorrebbe  sempre fare l'amore. Sentiamo la sessuologa

di Maria Elena Barnabi  - 17 Maggio 2006

L'umore che va su e giù, le nausee, la pancia che cresce... Come se non bastasse, tra i mille cambiamenti che una donna vede nel proprio corpo durante la gravidanza c’è anche quello del desiderio sessuale. Alcune desiderano sempre fare l'amore, altre invece vogliono solo carezze e tenerezze. È possibile che la stessa esperienza abbia un effetto tanto diverso? «Certo che lo è, soprattutto quando l'evento è così ricco e complesso come la gravidanza» spiega la professoressa Alessandra Graziottin, direttore del Centro di ginecologia San Raffaele Resnati di Milano. «Nella maggior parte dei casi il sesso nella coppia diminuisce soprattutto perché la donna prova meno desiderio. A causare questa situazione ci sono due fattori: uno psicologico e uno biologico».

Cominciamo dalla psicologia: spesso le donne incinte hanno paura di far male al bambino mentre fanno l’amore, oppure temono che le contrazioni dell’orgasmo possano in qualche modo accelerare il parto. «Invece questi due timori sono infondati. L’unica controindicazione al sesso in gravidanza è il fatto che prima ci sia stata una vera minaccia d'aborto» precisa l’esperta. «Se va tutto bene il sesso è un toccasana per la coppia, proprio perché riesce a vivere questo periodo con complicità e intimità». C’è poi il fattore biologico: in gravidanza aumentano gli ormoni femminili e diminuiscono quelli maschili, che governano il desiderio: ecco perché è normale essere meno attirate dal sesso. «Quando però si fa l'amore, raggiungere l'orgasmo è molto più facile, perché gli organi genitali sono più irrorati di sangue, quindi più ricettivi alle stimolazioni» spiega la ginecologa. «Tant’è vero che molte donne dicono di non aver mai provato un piacere così intenso come quello durante la gravidanza. E spesso succede che il pensiero di questi orgasmi, così profondi e appaganti, contrasti l'azione calmante degli ormoni femminili e faccia venire la voglia di ripeterli: ecco perché alcune, soprattutto quando il pancione non è ancora un grande ingombro, desiderano sempre fare l'amore. E questa voglia, così gioiosa e prorompente, in genere contagia anche il compagno. È un dono prezioso, che va vissuto fino in fondo. Anche perché dopo la nascita, con le notti insonni e le poppate, le cose saranno un po' più complicate!&raquo.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/sesso/con-il-pancione-il-desiderio-se-ne-va$$$Con il pancione il desiderio se ne va
Mi Piace
Tweet