I gemiti dei vicini lo eccitano 

Al marito di questa lettrice piace ascoltare gli altri mentre fanno l'amore. A lei la cosa non va giù. E chiede aiuto alla sessuologa

di Maria Elena Barnabi  - 17 Agosto 2006

«Anche ieri sera la stessa storia: mio marito ha sentito i nostri vicini fare l'amore attraverso la finestra aperta, si è eccitato e si è avvicinato a me con intenzioni "bellicose". Ma gli ho detto no. Vorrei essere io a scatenare il suo desiderio, non i vicini! Non si sta comportando in modo un po' strano? È tutta l’estate che va avanti così...». Quando in redazione è arrivata la e-mail di Laura, una lettrice di 45 anni, tutte abbiamo detto che no, non c’è niente di strano, che lui sta solo seguendo la sua fantasia, e che comunque per risolvere la cosa basterà aspettare l'autunno e la conseguente chiusura delle finestre. Poi ci siamo messe nei panni di Laura e abbiamo capito: in effetti non deve essere bello avere un marito che vuole fare l'amore solo quando ascolta i gemiti degli altri. «Certo, non è bello, e soprattutto è normale sentirsi messe da parte. Ogni donna vorrebbe essere sempre al centro dei sogni erotici del compagno» rassicura Marinella Cozzolino, psicoterapeuta e sessuologa.

«Ma anziché lamentarsi, non è meglio cercare di capire perché lui si comporta così? Intanto, dopo anni di matrimonio, c’è quello che noi specialisti chiamiamo innalzamento della soglia di eccitabilità: in pratica ciò che stuzzicava all’inizio della storia ora non fa più effetto, semplicemente perché ci si è abituati. Per risvegliare la libido c’è bisogno di stimoli diversi e più forti». Che possono essere interni (la fantasia e l’immaginazione) o esterni: le carezze del partner, la lingerie provocante, un film pornografico oppure, appunto, i gemiti di qualcuno che fa l'amore. «Ognuno di noi ha le proprie preferenze e a quanto pare il marito di Laura si accende soprattutto attraverso il canale uditivo. Insomma, ascoltando i vicini lui non fa altro che seguire il proprio istinto» riprende l'esperta.

«Senza contare che spiare, anche solo attraverso le orecchie, è già di per sé una piccola trasgressione molto eccitante». Detto questo, che cosa può fare Laura visto che l’abitudine del marito per lei è un problema? «Poiché a lui piace ascoltare, Laura potrebbe cominciare a liberare i suoi pensieri e le sue fantasie, raccontandole al partner mentre fanno l’amore. Lui ne sarà conquistato, e lei si sentirà di nuovo al centro dei pensieri del marito».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/sesso/i-gemiti-dei-vicini-lo-eccitano$$$I gemiti dei vicini lo eccitano
Mi Piace
Tweet