L'amore in quei giorni lì 

Durante il ciclo ormoni e desiderio sessuale aumentano. Ma molte donne non si lasciano andare. Come abbattere il tabù

di Maria Elena Barnabi  - 15 Febbraio 2006

Per molte coppie la settimana bianca non è quella che si passa in montagna a sciare. Ma quella che, ogni mese, sono costrette a togliere all’intimità perché lei ha le mestruazioni: la settimana in bianco, appunto. Nessun problema per quelle donne che in quei giorni non si sentono desiderabili né hanno voglia di fare l’amore. Per molte altre invece il problema si pone eccome perché le mestruazioni arrivano come una liberazione dopo giorni di fastidiosa sindrome premestruale. Così si sentono desiderose di coccole e intimità, ma non riescono a vivere fino in fondo queste passioni
.

«In realtà è solo un tabù culturale: non dimentichiamoci che per millenni ci hanno raccontato che le mestruazioni servono per espiare il peccato originale» ricorda Veronica Vizzari, psicosessuologa dell’Istituto di sessuologia clinica di Roma (tel. 0685356211). «Desiderare di fare l’amore durante il ciclo è normale: con il flusso gli ormoni aumentano e alzano la libido. Ma è altrettanto normale sentirsi un po’ bloccate, magari dalla paura di sporcare oppure, soprattutto, dal timore che la cosa non piaccia al partner». Per sentirsi un po’ più a proprio agio basterebbe evitare i giorni all’inizio del ciclo in cui le perdite sono più abbondanti o usare gli assorbenti interni prima del rapporto (una volta tolti il flusso ci mette un po’ a riprendere il suo normale ritmo). Oppure fare l’amore sotto la doccia.

«Mentre per sapere se lui ha problemi c’è un’unica soluzione: parlargliene» riprende la sessuologa. «E così magari si scoprirà che a lui l’idea di sporcarsi un po’ non dà assolutamente fastidio: del resto i maschi nascono cacciatori, quindi per natura sono abituati ad avere a che fare con spettacoli che possono sembrare un po’ crudi». Per gli uomini che non vogliono figli inoltre l’idea di fare l’amore con la compagna durante le mestruazioni può addirittura essere rassicurante, visto che in quei giorni è più difficile che lei rimanga incinta (ma può succedere, non dimenticatelo!). «Alcuni poi» conclude l’esperta «sono davvero incuriositi dalle mestruazioni che da sempre, come la gravidanza, sono il simulacro della femminilità. E l’idea di condividere questo aspetto così privato con la loro compagna li gratifica, come se fossero ammessi a un tempio a cui pochi eletti possono accedere».

Di questo argomento si discute nel forum dal titolo “mestruazioni e sesso”

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/sesso/l-amore-in-quei-giorni-li$$$L'amore in quei giorni lì
Mi Piace
Tweet