Scopri la mappa del suo piacere 

Non è vero che i maschi sono sensibili
solo lì: le loro zone erogene sono
tante. Segui i suggerimenti del sessuologo
per far crescere l'eccitazione
di chi ami. Carezza dopo carezza

di Maria Elena Barnabi  - 17 Marzo 2005

>>Spalle, braccia e gambe

Parti da qui, dalle "aree parcheggio" su cui far riposare le mani prima

di fare l'amore gustandoti il piacere di coccolarlo. In genere sono zone poco erogene per gli uomini

ma ricevere carezze dalla compagna è comunque piacevole e li prepara a un'eccitazione più forte.

>>Natiche, schiena, ombelico e cosce

Dopo le aree parcheggio, passa alle "zone scivolo": accarezzagli le natiche e la schiena, così lo

porterai gradualmente verso l'eccitazione senza che se ne renda conto. Toccalo in modo più

incisivo rispetto a prima, magari con le unghie. Anche l'ombelico e l'interno cosce sono

punti eccitanti, ma più delicati: sfiorali appena.

>>Collo, orecchie e dita

È già eccitato ma non troppo? Allora bacialo sul collo o sulle orecchie: a volte un uomo può avere perfino un'erezione perché sono zone ricche di recettori per il piacere. Nel disegno le vedi segnalate in grigio scuro. E se vuoi davvero sorprenderlo con un gesto molto malizioso punta sulle... dita. Baciale e stuzzicale con la lingua: per lui è molto eccitante perché gli ricorda la fellatio.

>>Inguine e capezzoli

Ormai sei vicina

alle aree più calde: i testicoli sono

sensibili quasi come il pene. Anche la zona anale

e i capezzoli sono erogeni. Ma avvicinati a

queste parti con prudenza: alcuni uomini si sentono poco virili quando la loro compagna li

tocca lì. E questo pensiero allontana il piacere.

>>Labbra e... Sei arrivata alle zone più erogene in assoluto
Muoviti con delicatezza: bacialo a lungo sulla bocca. Così attiverai anche il senso

del gusto, che rende tutto il corpo più sensibile agli stimoli. E lascia il pene alla fine: è una zona

erogena così potente da offuscare tutte le altre.

Con la consulenza del sessuologo Emmanuele A. Jannini

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/sesso/scopri-la-mappa-del-suo-piacere$$$Scopri la mappa del suo piacere
Mi Piace
Tweet