• Home -
  • Salute-
  • Sovrappeso? Comincia dalla pausa pranzo

Sovrappeso? Comincia dalla pausa pranzo 

In Europa un adulto su due è in sovrappeso. Il Progetto Food promuove una campagna di sensibilizzazione per una corretta alimentazione. A cominciare dalla pausa pranzo

di Lorenza Guidotti  - 10 Novembre 2009

Un adulto su due (il 53 per cento della popolazione europea) è in sovrappeso. Secondo L'OMS , gli uomini sono quasi il doppio (43,8 per cento) delle donne (26,8 per cento). Mangiamo troppo e mangiamo male. E la pausa pranzo è, in genere, il pasto più "sbagliato" dei tre che dovremmo fare ogni giorno. Ecco perché La Accor Services, l'azienda dei Ticket Restaurant ha lanciato, in collaborazione con l'Unione Europea , la Provincia di Milano  e l'Inran (Istituto nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione), il progetto Food (Fighting obesity through offer and demand) che coinvolge sei Paesi europei (Italia, Spagna, Francia, Belgio, Svezia e Repubblica Ceca).

Lo scopo è proprio quello di combattere l'obesità sensibilizzando i lavoratori sulla corretta alimentazione anche in pausa pranzo, proponendo menu sani e bilanciati.

La novità è che questa campagna coinvolge anche gli addetti ai lavori, come ristoratori, chef e baristi, attraverso un'apposita formazione per insegnare anche a chi cucina i segreti di un'alimentazione corretta. Un menu sano all'ora di pranzo dipende anche dalla professione e dallo stile di vita che si conduce.

Qualche esempio?

La segretaria (stile di vita regolare, orari fissi, lavoro sedentario):

Fabbisogno calorico: 1.700 calorie

Piatti sì: un secondo (carne o pesce) con contorno per combinare i nutrienti alternato a un piatto di pasta al pomodoro (ma mantenendo sempre il contorno).

Piatti no: tramezzino mangiato in piedi al bancone o un'insalata senza il pane.

La pierre milanese (stile di vita dinamicoè spesso in piedi per eventi e incontri di lavoro, attività fisica in palestra):

Fabbisogno calorico: 1.900 calorie

Piatti sì: insalata mista con tonno, mozzarella e pomodori accompagnata dal pane. Importanteè condirla con un cucchiaio d'olio che aiuta ad assorbire i nutrienti presenti nell'insalata.

Piatti no: un'insalata scondita, beveroni energizzanti o altri sostitutivi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/sovrappeso-comincia-dalla-pausa-pranzo$$$Sovrappeso? Comincia dalla pausa pranzo
Mi Piace
Tweet