3 sport del mare che ti piaceranno

Credits: Corbis
1 3

IL SURF

Questo sport è così di tendenza che il primo agosto, in Gran Bretagna, si inaugura Surf Snowdonia: 300 metri di laguna con onde artificiali per tutti gusti, alte fino a 2 metri (surfsnowdonia.co.uk). «All’inizio, restare in piedi sulla tavola anche solo 10 secondi sembra impossibile, ma quando ci riesci è come danzare sospesi sull’acqua: una magia» dice il giovane asso del surf italiano Leonardo Fioravanti. «La tensione si trasforma in adrenalina, senza contare che tutto il corpo si tonifica, perché lavorano i muscoli dorsali, gli addominali e le gambe».

● La preparazione «Una buona “remata” è il primo passo per surfare bene» spiega Fioravanti. «Se rafforzi braccia e spalle con il nuoto o i pesi, riesci ad andare più veloce senza stancarti. Il momento clou per i principianti è il take-off, cioè passare dalla posizione distesa a quella in piedi sulla tavola con gesti veloci e fluidi. Per riuscirci più facilmente, consiglio gli squat, che potenziano i 3 sport del mare muscoli e aumentano la flessibilità».

● L’attrezzatura «Punta su una tavola grande, come una longboard, 30-40 centimetri più alta di te, che sull’acqua offre stabilità» suggerisce Fioravanti. «A quelle in resina preferisci una soft top: è ricoperta di un materiale morbido e con pinne flessibili, così eviti di farti male quando cadi e la tavola ti viene addosso».

● Il posto ideale In Sardegna: le coste a est e a ovest sono adatte sia ai più esperti sia a chi è alle prime armi.

L’APPUNTAMENTO DA NON PERDERE È proprio questo weekend. Sulla spiaggia di Santa Severa, in provincia di Roma, il 24, 25 e 26 luglio si svolge Italia surf expo (italiasurfexpo.it): tre giorni di esibizioni, lezioni, proiezioni di film e video con beach night party in stile californiano.

/5

Per un’estate diversa, segui i consigli dei campioni. Scoprirai la magia di danzare sulle onde, esplorare i fondali e navigare portata dal vento

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te