Sintomi da stress: come gestirli con i metodi naturali e le tecniche di rilassamento

Credits: Olycom
1 5

Dolori muscolari, crampi allo stomaco, colite, sensazione di stanchezza generale, iperattività o, al contrario malavoglia, abbassamento delle difese immunitarie e irritabilità: se anche tu ne soffri, non pensare subito a qualcosa di grave, questi sono i principali sintomi che denotano un disturbo da stress.

La nostra vita è sempre più frenetica, convulsa e spesso ci dimentichiamo di noi stesse, sottovalutando alcuni segnali che il nostro corpo ci manda e che meritano assoluta attenzione. In medicina, il termine stress definisce proprio la risposta che l’organismo dà a una serie di stimoli fisici, psichici e ambientali che ne alterano l’equilibrio. A volte si abusa della parola “stress”, ma ci sono casi reali in cui invece val la pena soffermarci a capire se ne soffriamo e come liberarcene.

/5

Non sottovalutare lo stress: impara a riconoscerlo e a curarlo prima che diventi cronico

 

Si sente spesso parlare di stress, ma sai come riconoscerlo e combatterlo? Le nostre vite sono sicuramente frenetiche e troppo dense di impegni, ma riuscire a trovare degli spazi per noi stesse è fondamentale per non cadere vittima dello stress con conseguenze anche poco piacevoli: gastrite, ansia, alopecia, cefalea e dolori muscolari. Non aspettare di esserne vittima e inizia subito curando l'alimentazione ed evitando gli eccessi; se invece già ne soffri puoi anche farti supportare da rimedi naturali - tisane e integratori - e da specifiche tecniche rilassamento, che ti aiuteranno a ritrovare la calma e la serenità anche nei momenti più duri.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te