Tè: proprietà e benefici per la nostra salute

  • 1 5
    Credits: Corbis

    Il tè nero per riscaldare

    «È il tipo più diffuso e il più adatto alla stagione fredda e umida, perché dà calore agli organi interni e aiuta a eliminare gli umori in eccesso, compreso il catarro» spiega Erika Alice Haase, coautrice con Runjin Wu del libro Il benessere con il tè (Tecniche Nuove, 14,90 euro).

    «Sostiene l’energia fisica. Ricorda di fare attenzione a metterlo in infusione a 100° perché sprigioni al meglio l’aroma intenso».

  • 2 5
    Credits: Corbis

    Il tè verde per aiutare la digestione

    Oltre ai noti effetti antiossidanti e antinfiammatori, questo tè non fermentato stimola il metabolismo e depura l’apparato digerente.

    «Dà beneficio soprattutto dopo un pasto abbondante e ricco di grassi, aiutando stomaco e milza nel loro lavoro» dice l’esperta. «Va lasciato in infusione solo un paio di minuti, perché non diventi troppo amaro».

  • 3 5
    Credits: Corbis

    Il tè bianco per abbassare la febbre

    «Quello raccolto in primavera è il più benefico per la salute» dice l’esperta.

    «In caso di febbre, aiuta ad abbassare la temperatura corporea. Inoltre, contribuisce a eliminare le tossine dall’organismo ».

    Poco lavorato e non fermentato, è ricco di polifenoli antiossidanti che puoi preservare in infusione a temperatura non superiore a 90°.

  • 4 5
    Credits: Corbis

    Il tè giallo per stimolare la concentrazione

    «Migliora la capacità di concentrazione e ha un effetto vivificante, antifatica» spiega l’autrice.

    «È consigliato a chi trascorre tanto tempo al computer, legge molto o desidera mantenersi vigile dopo un’attività faticosa».

    Per non alterare le preziose sostanze contenute, consumalo entro un anno dall’acquisto e mettilo in infusione con acqua a 80-85°

  • 5 5
    Credits: Corbis

    Il tè rosso contro i cali di energia

    «Risveglia lentamente e con dolcezza l’energia del corpo, magari dopo un’influenza» dice l’esperta.

    «È indicato anche nei periodi di scarsa attenzione, pensiero confuso, disinteresse per qualsiasi attività ed è un buon rimedio contro mani e piedi freddi. Dopo lo sport, se si avverte un calo di energia, è ottimo per dissetarsi».

    Gusta il suo aroma deciso, usando sempre acqua bollente.

/5

Che piacere, in inverno, sorseggiare questa bevanda fumante per scaldarsi. Non gustarla a caso, però. Ogni “colore” regala effetti diversi

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te