• Home -
  • Salute-
  • Buona Maestra Televisione...di salute

Buona Maestra Televisione...di salute 

Educare alla salute attraverso la tv è l'idea di un nuovo programma televisivo che partirà a gennaio 2012, sotto la supervisione della Società Italiana di Medicina Generale

di Alessandra Montelli
Credits: 

Photoshot

 

L'80 degli Italiani teme di non riuscire a coprire le spese di un'assistenza sanitaria adeguata. Farmaci ed esami costano sempre di più e così aumentano le visite al medico di famiglia, il vero punto di riferimento sulla salute per il 92% dei cittadini. E cresce l'attenzione per la prevenzione. Sono alcuni dei dati di un sondaggio web condotto dalla Simg (Società Italiana di Medicina Generale) e presentato in occasione del suo 28° Congresso nazionale, svoltosi a Firenze dal 24 al 26 novembre.
"I nostri pazienti desiderano avere sempre di più informazioni qualificate e puntuali sugli stili di vita da seguire" ha spiegato Claudio Cricelli, presidente della Simg, al Congresso nazionale di Firenze "e il 42,9% li cerca in tv. Vogliono sapere come evitare le cosiddette "patologie del benessere": basti dire che la sola obesità costa ogni anno 2 miliardi di euro, oltre a 75.000 vite".
Per offrire risposte a un pubblico più ampio possibile, la Simg farà da supervisore su Rete 4 per un programma Tv che offrirà ogni giorno consigli pratici di salute."Sarà come entrare in uno dei nostri ambulatori" ha spiegato Cricelli. Il programma, dal titolo "Benessere - il ritratto della salute", prenderà il via dal 9 gennaio, alle 11, e proseguirà per 30 puntate più uno speciale di apertura in onda il 18 dicembre alle 14.30.
La trasmissione, con la 'firma' della Simg, avrà inoltre una vetrina su internet dedicata alla medicina dei sani. "Il valore soglia che separa chi può curarsi da chi non ce la fa" ha ricordato il presidente della Simg "può essere di soli 200 euro. Per le famiglie a basso reddito, fino a 1.800 euro al mese, il ticket su un esame o un farmaco può significare la non accessibilità alle terapie. Noi andremo nelle case degli italiani per spiegare come curarsi al meglio, per responsabilizzarli sul buon uso delle risorse". Fra le rubriche del programma un appuntamento fisso con il presidente dell'Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) , Sergio Pecorelli, nel quale si insegnerà come utilizzare nella maniera più appropriata i farmaci".

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/tv-salute$$$Buona Maestra Televisione...di salute
Mi Piace
Tweet