Un bambino su tre è allergico 

Eventi in tutta italia per sensibilizzare e informare la popolazione sul trattamento di questa malattia.

di Neva Ganzerla  - 07 Maggio 2010

Negli ultimi anni in numero delle persone affette da asma e allergia respiratoria è salito esponenzialmente e oggi i malati di asma sono 3 milioni, a cui si aggiungono addirittura 10 milioni di allergici.

I più colpiti sono i bambini: un asmatico ogni 10 e ben 1 allergico ogni 3, oltre il 33 per cento della popolazione sotto i 14 anni.

I numeri sono stati diffusi dalla FederAsma Onlus  che con il sostegno di GINA  (The Global Initiative for Asthma, Iniziativa Globale per l'Asma) ha organizzato una campagna di sensibilizzazione in molte città italiane con lo scopo di sensibilizzare i genitori dei piccoli pazienti e tutti i malati di asma ed educare tutti ad affrontare correttamente questa patologia tenedola sotto controllo.

Pierluigi Paggiaro, coordinatore Linee Guida GINA Italia spiega che "Il controllo dell'asma si traduce in assenza, o presenza minima, di sintomi, e rari attacchi acuti". Importante quindi una corretta educazione sanitaria nei confronti di questa patologia che è la malattia cronica più diffusa al mondo.

L'obiettivo della campagna è anche quello di avviare in futuro una campagna quinquennale di sensibilizzazione rivolta alle istituzioni sanitarie mondiali, alla popolazione e alla politica, con l'obbiettivo di ridurre del 50 per cento le ospedalizzazioni dovute all'asma entro i prossimi 5 anni.

Durante gli eventi organizzati da Federasma (scarica il pdf) verrà proposto un questionario che aiuterà GINA a definire le future strategie di intervento nei confronti dell'educazione e trattamento delle patologie asmatiche e allergiche.

Per informazioni chiamare il numero verde 800123213

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/un-bambino-su-tre-e-allergico$$$Un bambino su tre è allergico
Mi Piace
Tweet