Dermatite: cause, sintomi e rimedi

Credits: Shutterstock
/5

Con il termine generico di dermatite si intende un’infiammazione della pelle caratterizzata da prurito, secchezza e arrossamento. Abbiamo chiesto ad un’esperta quali possono essere cause e rimedi

Pelle arrossata, secca e pruriginosa, ma anche desquamazioni, screpolature dolorose e vesciche. Sono queste le diverse manifestazioni con cui può presentarsi la dermatite, termine utilizzato per definire genericamente un’infiammazione della pelle.

Dal momento che può essere scatenata da diverse cause, però, la dermatite conta un certo numero di tipologie (tra cui emergono la dermatite seborroica e la dermatite allergica come le più comuni), a cui consegue la necessità di specifiche opzioni di trattamento.

Abbiamo chiesto alla dottoressa Elena Bruni, specialista in Dermatologia e Venereologia presso l’Istituto Dermoclinico Vita Cutis del Gruppo ospedaliero San Donato, di rispondere ad alcune delle domande più frequenti in merito a questa problematica. Ecco cosa ci ha risposto.

Che cosa si intende per dermatite?

Con il termine generico di “dermatite” si intende una patologia cutanea caratterizzata da infiammazione (che può avere diversa origine), per lo più eritematosa e associata a prurito. Nonostante non rappresenti un problema serio per la salute generale del paziente, la dermatite può creare grande disagio in chi ne soffre, interferendo con la vita di relazione.

Quali possono essere le cause di insorgenza di questa problematica?

Le cause di dermatite sono numerose e disparate. In alcuni casi si ha una componente allergica, irritativa o un'associazione di queste due condizioni, come nella dermatite atopica e nella dermatite da contatto. Altre volte la causa dello scatenamento della dermatite può essere alimentare, come nella dermatite erpetiforme. In molti casi però la causa è genetica, con una patologia cronica ad andamento recidivante come la psoriasi e la dermatite seborroica.

Quali sono le soluzioni disponibili?

Le terapie previste sono terapie locali con emollienti o antinfiammatori locali. Talvolta vi è la necessità di allontanare la causa dell'irritazione o dell'allergia per evitare che permanga il meccanismo infiammatorio scatenante. Utili sono farmaci antistaminici per bocca per alleviare il principale sintomo della dermatite, ovvero il prurito. In caso di dermatite seborroica, infine, molto utili sono le creme a base di Alukina (ndr. un composto naturale a base di Allume di Rocca, un minerale di origine vulcanica).

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te