Vaselina: cos’è e a cosa serve

Credits: Shutterstock
/5

Accelerare la guarigione di tagli e ustioni, struccare gli occhi, prevenire le doppie punte: ecco tutti gli utilizzi della vaselina

La vaselina, conosciuta anche come petrolato o gel di petrolio, è un prodotto ottenuto dai residui della raffinazione del petrolio e composto per la maggior parte da oli minerali e cere.

Se questa miscela gelatinosa e semi-solida è ideale per l'uso esterno, d'altro canto è un prodotto sconsigliato per le attività sessuali, come peraltro comprovato da uno studio condotto su 141 volontarie che ha evidenziato come il 40% delle donne che utilizzavano la vaselina come lubrificante intimo fossero risultate positive alla vaginosi batterica.

Ecco quindi 8 modi in cui utilizzare la vaselina.

1. Guarire piccoli graffi e bruciature

Essendo in grado di trattenere nella pelle il giusto grado di umidità e di proteggerla nel contempo da agenti esterni, la vaselina è un rimedio utile per velocizzare la guarigione di ferite e ustioni. Attenzione però a verificare che la superficie su cui viene applicato il prodotto sia adeguatamente pulita e disinfettata, al fine di evitare che batteri e altri microrganismi rimangano intrappolati sotto il prodotto ritardando così il processo di guarigione.

2. Idratare viso, mani e corpo

Se applicata dopo la doccia, la vaselina funziona come un idratante occlusivo, che impedisce cioè alla pelle di asciugarsi. Può essere utile in particolare per il trattamento dei talloni screpolati, per prendersi cura delle mani consunte dal giardinaggio o anche come burrocacao per le labbra screpolate.

3. Prevenire l'eritema da pannolino

Grazie alla capacità di proteggere la pelle dall’umidità esterna, la vaselina può ridurre l'incidenza della dermatite da pannolino nei bambini. Prima di applicare il prodotto, però, è necessario pulire e tamponare accuratamente la pelle del piccolo.

4. Rimuovere il trucco degli occhi

Per rimuovere mascara e eyeliner in modo efficace, è sufficiente mettere una piccola noce di vaselina su un batuffolo di cotone e premere delicatamente il prodotto su palpebre e ciglia. Pur essendo tendenzialmente sicura per la zona oculare, è consigliabile tenere gli occhi chiusi durante l’operazione.

5. Proteggere le punte dei capelli

Per ridurre l’incidenza delle doppie punte e illuminare la chioma, è sufficiente applicare una piccola quantità di vaselina sui palmi delle mani, strofinarla e infine cospargere il prodotto sulle punte dei capelli.

6. Impedire a tinta e smalti di macchiare la pelle

Applicare la vaselina lungo l'attaccatura dei capelli, contribuisce ad evitare che la tinta macchi la pelle della fronte. In ugual modo, può essere applicata intorno ai bordi dell’unghia prima di applicare lo smalto.

7. Preservare la fragranza del profumo

L'utilizzo di vaselina come base per il profumo può consentire di mantenere la fragranza più a lungo.

8. Lubrificare gli oggetti

La vaselina può infine essere utilizzata come lubrificante, ad esempio, per togliere un anello che è rimasto incastrato sul dito o per lubrificare i cardini di una porta.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te