Donnamoderna.com con #unasciarpaperlavita dona 6.000 euro a Gomitolo Rosa  

Grazie ai like e agli share sui social network il sito devolve la somma della web charity #unasciarpaperlavita lanciata in collaborazione con IEO e Gomitolo Rosa

 

La web charity lanciata a dicembre da donnamoderna.com in collaborazione con lo IEO (Istituto Europeo di Oncologia ) ha visto il 10 febbraio la sua conclusione con la consegna dell’assegno a Gomitolo Rosa, ente preposto all’aiuto delle associazioni di pazienti impegnate nel sostegno delle persone colpite da un tumore.
 
L’iniziativa benefica è stata lanciata lo scorso dicembre sulla pagina Facebook di Donna Moderna, dove le lettrici venivano invitate a cliccare sul gomitolo rosa per aggiungere con un click 10 cm di maglia alla sciarpa virtuale, che doveva raggiungere la lunghezza di un kilometro.
 
Grazie ai like e agli share sui social network questo traguardo, al raggiungimento del quale Donnamoderna.com si era impegnata a devolvere 6.000 euro a Gomitolo Rosa, è stato raggiunto in breve tempo.
 
La somma andrà a sostenere un progetto del dott. Fedro Alessandro Peccatori, Direttore della Unità Fertilità e Procreazione IEO, per lo studio e il trattamento dei disturbi genitali e riproduttivi dopo la cura di tumori ginecologici.

Istituto Europeo di Oncologia

"Si cura meglio dove si fa ricerca" è il motto dell'istituto Europeo di Oncologia (IEO), nato nel 1994 da un'idea del prof. Umberto Veronesi, che si ispira a un modello innovativo di sanità e di ricerca avanzata nel campo dell'oncologia internazionale. Lo IEO è un ospedale che mette il paziente al centro: tutta l'attività di gestione, assistenza e terapia ruota intorno ai suoi bisogni.
Per lo IEO la lotta ai tumori si concretizza in una formazione medica di eccellenza, un'attività clinica intensa, concentrata su prevenzioni, diagnosi, chirurgia e cure mediche, e su una ricerca biomedica d'avanguardia.
Per assicurare una ricerca oncologica di qualità, l'Istituto è affiancato dalla Fondazione IEO, che raccoglie fondi per sostenere i progetti e le attività.

Gomitolo Rosa, nato nel 2012 da un'idea del dott. Alberto Costa, oncologo, si propone come un innovativo strumento di comunicazione e di raccolta fondi a favore delle associazioni di pazienti che operano nel mondo della salute della donna, attraverso il recupero della lana non assorbita dal mercato. Gomitolo Rosa prende il nome dal materiale scelto per realizzare questo sostegno: la lana autoctona, proveniente da diverse regioni italiane, che andrebbe venduta sottocosto o distrutta perché ritenuta non idonea al mercato del consumo. La lana lavorata in Italia, per conto di allevatori nazionali in un contesto di piena tracciabilità a Km 0, diventa quindi uno strumento che aiutale donne e l'ambiente. Per diffondere il progetto, il Gomitolo Rosa organizza corsi di knitting, come attività sociale che aiuta a vincere l'ansia, al motto "Knitta la lana scalda una vita".

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/vivere-meglio/Donnamoderna.com-con-unasciarpaperlavita-dona-6.000-euro-a-Gomitolo-Rosa$$$Donnamoderna.com con #unasciarpaperlavita dona 6.000 euro a Gomitolo Rosa
Mi Piace
Tweet